LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

A.C. 5901 (S. 3400) - questione pregiudiziale, 14 giugno 2005
0000-00-00

A.C. 5901


QUESTIONI PREGIUDIZIALI

S. 3400 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 26 aprile 2005, n. 63, recante disposizioni urgenti per lo sviluppo e la coesione territoriale, nonch per la tutela del diritto d'autore. Disposizioni concernenti l'adozione di testi unici in materia di previdenza obbligatoria e di previdenza complementare (Approvato dal Senato).
N. 1.


Seduta del 15 giugno 2005
La Camera,

premesso che:

il provvedimento gi nel suo testo originario si presentava disorganico, privo di qualsiasi omogeneit materiale e di evidente natura ordinamentale, caratteristiche che risultano notevolmente accentuate dalle modificazioni introdotte dal Senato, con l'introduzione di norme riguardanti materie estranee a quelle gi eterogenee del decreto-legge e che spaziano dalla verifica dell'interesse archeologico alle collezioni numismatiche , passando per le controversie relative ai prodotti lattiero-caseari, l'elenco dei vitigni autoctoni, il federalismo amministrativo, l'istruzione e gli enti di ricerca, con l'elegante aggiunta al titolo della dizione , e altre misure urgenti;

vengono cos ancora una volta clamorosamente disattesi i richiami che, gi nel marzo del 2002, con un suo messaggio di rinvio alle Camere di un disegno di legge di conversione di un decreto-legge in materia agricola, il Presidente della Repubblica rivolse in ordine alle norme introdotte nel corso dell'esame parlamentare, per le quali, oltre a non ravvisarsi la sussistenza dei requisiti previsti dall'articolo 77 della Costituzione, si doveva registrare un'attinenza soltanto indiretta alle disposizioni dell'atto originario (nel caso di specie, del tutto mancante), stravolgendosi in tal modo l'istituto del decreto-legge e rendendo il testo di difficile conoscibilit del complesso della normativa applicabile,


delibera
di non procedere nell'esame del disegno di legge.
n. 1. Leoni, Michele Ventura, Grignaffini, Guerzoni, Rava, Benvenuto, Duca, Innocenti, Agostini, Montecchi, Ruzzante, Mascia, Boato, Zanella, Sgobio, Cusumano, Buemi, Pappaterra.
----------------------------------------------------------------
La Camera,

premesso che:

il disegno di legge di conversione del decreto-legge 26 luglio 2005, n. 63, trasmesso dal Senato, contiene una serie di materie profondamente eterogenee rispetto al nucleo originario (politiche del Governo per lo sviluppo del Mezzogiorno e tutela del diritto d'autore); ai tre articoli iniziali sono stati aggiunti ben dieci articoli privi di unicit di contenuto: dall'interesse archeologico alle controversie relative ai prodotti lattiero-caseari, dal potenziamento dell'Ufficio per il federalismo alle collezioni numismatiche. Tale intervento normativo da ritenersi in contrasto palese con un corretto utilizzo delle fonti e in violazione dell'articolo 15, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400;

il testo del disegno di legge, come risulta dalle modifiche apportate dal Senato, privo dei presupposti di necessit e urgenza ponendosi in contraddizione con l'articolo 77 della Costituzione e in seconda battuta con l'articolo 15, comma 2, della legge 400 del 1988, ritenuta alla base dell'ordinato impiego della decretazione d'urgenza e quindi da osservare rigorosamente, come ha sottolineato il Presidente della Repubblica nel rinvio del disegno di legge di conversione del decreto-legge 25 gennaio 2002, n. 4,


delibera
di non procedere ulteriormente nell'esame del disegno di legge.
n. 2. Zaccaria, Castagnetti, Boato, Zanella, Sgobio, Mascia, Di Gioia.

www.camera.it


news

15-12-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 dicembre 2018

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

Archivio news