LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Interrogazione a risposta in commissione 5-02107 [Crotone]
2014-02-11


Atto Camera


presentato da
PARENTELA Paolo
testo di
Marted 11 febbraio 2014, seduta n. 171

  PARENTELA, NESCI, DIENI, LUIGI GALLO, GALLINELLA, MASSIMILIANO BERNINI, BENEDETTI, GAGNARLI, L'ABBATE e TOFALO. Al Ministro dei beni e delle attivit culturali e del turismo . Per sapere premesso che:
il castello di Carlo V sorge nella parte antica di Crotone. Costruito nell'840 per difendere la citt dalle incursioni dei Saraceni, fu modificato nel 1541 da Carlo V. Presenta una pianta poligonale, e due torri: una pi massiccia detta Torre Aiutante, e un'altra detta Torre Comandante;
attualmente il castello ospita una sezione del museo archeologico nazionale di Crotone;
il castello stato oggetto di due interventi di ristrutturazione esterni: un primo intervento sul versante est (tra i bastioni S. Giacomo e S. Caterina, a monte di Via Verdogne) e la sistemazione a verde del fossato verso la citt. Interventi peraltro molto discussi e criticati dall'opinione pubblica cittadina in quanto non rispettano i canoni storici del castello e non hanno garantito la sistemazione a verde del fossato;
a breve distanza di tempo dell'avvio dei lavori, alla cittadinanza sono note solo le versioni sintetiche dell'elaborato del 2008 nel sito web dell'architetto Marco Dezzi Bardeschi, e nella brochure presentata al salone internazionale di Ferrara (2012), dove l'intervento previsto, a parere degli interroganti, ha palesi caratteri di incompatibilit con la fisionomia del monumento che nel corso dei secoli rimasto uno dei pi importanti del Mezzogiorno;
il progetto Castello di Carlo V: recupero funzionale degli spazi interni ai bastioni per la nuova localizzazione del museo archeologico nazionale di Crotone rientra nella lista di progetti selezionati nell'ambito del nuovo POIn Attrattori;
non risulta agli interroganti che sia stato indetto alcun bando gara pubblico per la realizzazione del progetto di ristrutturazione;
ad opinione degli interroganti, tale ristrutturazione, se attuata nei termini previsti dall'elaborato del 2008 dell'architetto Bardeschi, muter completamente e irreparabilmente il volto del castello, intervenendo sull'unico fronte ancora percepibile da terra nel suo intero sviluppo;
l'associazione culturale sette soli e l'associazione culturale gettini di vitalba hanno presentato formale richiesta di accesso agli atti presso la soprintendenza per i beni archeologici della Calabria per visionare il progetto di ristrutturazione, alla quale non hanno ricevuto ancora risposta nonostante la decorrenza dei termini :
se il Ministro interrogato sia a conoscenza dei fatti sopra esposti e se non ritenga opportuno vigilare e garantire affinch l'intervento esposto in premessa venga effettuato tutelando il valore storico e paesaggistico del castello;
se il Ministro non ritenga opportuno chiarire le modalit dell'affidamento dell'incarico di progettazione;
se non intenda rendere pubblico il progetto definitivo di ristrutturazione affinch sia garantita la trasparenza e l'informazione ai cittadini. (5-02107)



news

16-02-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 16 febbraio 2018

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

Archivio news