LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

A favore della proposta di Rutelli: pi storia dell'arte nelle scuole
11-04-2006
ANISA PER LEDUCAZIONE ALLARTE

Roma 4-11-2006

ANISA PER LEDUCAZIONE ALLARTE
ASSOCIAZIONE NAZIONALE INSEGNANTI DI STORIA DELLARTE

Lettera Aperta dellAnisa agli
On. Francesco Rutelli, Ministro per i Beni e le Attivit Culturali
e

On. Giuseppe Fioroni , Ministro della Pubblica Istruzione

Egregi Signori Ministri,

Nella intervista rilasciata dallOn. Rutelli a La Repubblica del 1 novembre scorso, comparsa con il titolo Pi Storia dellArte nelle Scuole, si legge : Bisogna tornare ad insegnare Storia dellarte nelle scuole, incredibile che in un paese come lItalia questa materia sia ridotta a pochissime ore di lezione nei licei classici e sia del tutto assente in molti indirizzi i ragazzi devono poter capire il contesto culturale in cui vivono e crescono.

Queste parole hanno certamente ridestato le aspettative dei tanti insegnanti di questa disciplina che da decenni cercano con impegno e passione di diffondere nelle giovani generazioni a loro affidate la conoscenza della storia dellarte e del patrimonio.
E altres importante promuovere la consapevolezza della straordinaria ricchezza e variet di un patrimonio cos capillarmente diffuso in tutto il territorio da rappresentare la vivente testimonianza di oltre duemila anni di storia, una storia che pu essere studiata, e rivissuta camminando nelle piazze, nelle strade, di citt, paesi, ma anche nelle campagne disseminate di antiche rovine, torri, ville, castelli...
Se la professione di insegnare nel nostro paese diventata negli ultimi anni particolarmente priva di gratificazioni, quella dellinsegnante di storia dellarte ha una frustrazione in pi: quella di dover ridurre il suo insegnamento a continue gare con le ore che non ha, a mendicare ore per poter visitare con gli studenti la citt in cui vivono e di cui spesso conoscono solo il tragitto casa-scuola o casa-cinema, bar, stadio
Per questi motivi lAnisa ritiene che questa intervista sia molto importante: perch vi si afferma con chiarezza e con forza per la prima volta da parte di chi ha responsabilit di governo ad alto livello, che conoscere la propria storia attraverso le testimonianze artistiche disseminate nel territorio del proprio paese uno dei saperi irrinunciabili per chi va a scuola. Da questa affermazione dovrebbe conseguire logicamente che tutti gli studenti della fascia dellobbligo (sedici anni) possano fruire di questo insegnamento quale che sia lindirizzo prescelto. Il Ministro Rutelli afferma di avere avuto contatti in tal senso con il Ministro della Pubblica Istruzione Giuseppe Fioroni. Il Ministro in effetti in questi primi mesi di governo ha ripreso in mano la riforma della scuola secondaria superiore in cantiere da pi di quaranta anni, consapevole dai tanti segnali che giungono da organismi di valutazione nazionali e internazionali che, nellattesa di questo messianico evento, la scuola italiana sta andando di anno in anno lentamente a fondo.
Il cacciavite del Ministro Fioroni ha sicuramente molti aggiustamenti da portare a termine ed giusta la sua affermazione che non si pu ogni volta fare tabula rasa delle ipotesi precedenti. Pertanto lAnisa che, al pari delle altre associazioni disciplinari, ha in questi anni sempre risposto con capacit propositiva alle richieste di carattere consultivo giunte dal Ministero per lelaborazione di nuovi curricula, ribadisce la sua disponibilit ad ogni ipotesi di collaborazione e si augura che dalla convergenza di propositi tra i due Ministri si arrivi ad un rafforzamento dell insegnamento della nostra disciplina che consenta ai giovani cittadini di questo paese di conoscere ed amare quel Patrimonio che saranno chiamati a tutelare e conservare.

La Presidente ( Teresa Calvano)


Via dei Villini 33 00161 Roma
Tel.0644230899, Fax 064402294
presidente@anisa.it www.anisa.it, www.anisa.it/roma








news

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

19-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 19 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

Archivio news