LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2007-12-19 - Viterbo, Sala della Provincia
Quale città desideri? Un convegno

AGORA’ DI PIETRA




Il 19 dicembre presso la Sala della Provincia di Viterbo in Via Saffi 49 alle ore 16:00 si tiene il convegno nazionale Agorà di pietra organizzato da Arci Viterbo. Come cresce la tua città? Chi progetta i tuoi spazi di vita? Quale città desideri? Questi gli interrogativi che verranno posti nell’ambito del convegno in cui la tematica della città, partendo dall’esempio di Viterbo, sarà al centro della discussione. Chi decide e chi subisce la pianificazione della città, come progetti partecipati potrebbero ricostituire un territorio comune di discussione potrebbe sviluppare una idea di città che tiene conto delle esigenze di tutti. Ztl, boulevard, nuovo aeroporto sono argomenti che hanno lacerato il tessuto sociale della città spesso senza creare momenti di condivisione e coinvolgimento degli interessati, i cittadini. Di chi è la città? La città è, o dovrebbe essere della cittadinanza, in realtà l’estetica, la circolazione del traffico, la progettazione degli spazi sono realizzate e decise da poche persone senza mai interpellare i protagonisti dell’ambito urbano. Con Agorà di pietra si intende quindi costruire un momento in cui si confrontano metodologie partecipative, letture critiche della città, ma anche proposte per rivitalizzare il centro storico e recuperarlo dalla sua attuale dimensione periferica. Esiste un’architettura a Viterbo? Come si recuperano gli edifici storici? Questi ed altri quesiti, spesso scomodi per la dimensione viterbese, saranno l’argomento della discussione della terza edizione di Agorà di pietra.



PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI PREVISTI
architetture_desideri_progetti

16:00
Introduce
Marco Trulli (Arci Viterbo)

1. Fausto Ferrara, (architetto) Viterbo: dov’è la città?

2. Elena Liotta, (psicoterapeuta) La città come luogo di desiderio e partecipazione

3. Francesco Pezzulli, (sociologo, Dipartimento Rismes “La Sapienza”/Spazi Comuni)

Il centro storico di Cosenza. Ascesa e declino di un’esperienza partecipativa

4. Maddalena Maggi, (Centro Studi Ricerca e Sviluppo Spazi Comuni) Ricerca, politiche culturali e partecipazione sociale. Il progetto Art Box City

17:45
Coffe break

5. Marcello Carriero, (critico d’arte), La città come linguaggio
Proiezione del video "il tentativo di Elly" di Stanislao Di Giugno, durata: 9'30", anno 2005. Courtesy Stanislao Di Giugno e L'Union, Fondazione Volume, Roma.

6. Davide Franceschini, (collettivo formazero) Analisi di un palinsesto: Roma nella ricerca del collettivo artistico formazero

18:45
TAVOLA ROTONDA

Partecipare a ricostruire un tessuto urbano comune

Interverranno:

Francesco Chiucchiurlotto (Anci Lazio), Antonello Ricci (scrittore), Umberto Cinalli (Legambiente/Osservatorio Ambiente e Legalità),

Sono invitati ad intervenire esponenti e rappresentanti di amministrazioni, enti, associazioni e comitati del territorio.

Agorà di pietra è un progetto realizzato da Arci Viterbo in collaborazione con Associazione Universitaria Spatrimonio dell’Università degli Studi della Tuscia e con il sostegno della Provincia di Viterbo, della Banca di Viterbo e della CNA




news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news