LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2006-10-18 -
Giornate di studio: L’ISTITUTO CENTRALE PER IL RESTAURO A 65 ANNI DALLA FONDAZIONE
Ministero per i Beni e le Attività Culturali- Istituto Centrale per il Restauro




(18 ottobre 1941 – 18 ottobre 2006)

Omaggio a Cesare Brandi nell’anno del centenario della nascita

Roma, 18 – 19 ottobre 2006, Palazzo Poli (Sala Conferenze)
Via Poli, 54

L’Apertura dei lavori avverrà alla presenza del
Ministro per i Beni e le Attività Culturali - On. Francesco Rutelli

Il 18 ottobre 1941 il Ministro dell’Educazione Nazionale Giuseppe Bottai inaugurava il Reale Istituto Centrale del Restauro nella sede di piazza San Francesco di Paola, definendo la nuova istituzione, nel suo discorso inaugurale, “organo essenziale per il patrimonio della Nazione”.

Il 18 ottobre 2006, quindi, l’Istituto Centrale per il Restauro compie 65 anni, ricorrenza che rientra a pieno titolo nelle manifestazioni promosse in Italia e all’estero dal “Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Cesare Brandi”, istituito dal Dipartimento per i beni archivistici e librari, Direzione Generale per i beni librari e gli istituti culturali alla fine del 2005.

In tale occasione, per celebrare insieme l’anniversario di un’istituzione e, allo stesso tempo, rendere omaggio al suo primo direttore Cesare Brandi, l’ICR ha organizzato due giornate di studio il 18 e il 19 ottobre p.v. per stimolare l’apertura di un dibattito all’insegna del “pluralismo” di posizioni rispetto alla recezione del pensiero di Brandi nel tempo presente.

Le giornate sono articolate attorno a due temi:

La prima giornata - Cesare Brandi ieri e oggi: riflessioni a confronto, prevede interventi a più voci di architetti, archeologi, storici dell’arte, restauratori, esperti scientifici, che si sono confrontati direttamente o indirettamente, con piena adesione o con dissenso, col pensiero di Brandi attorno al restauro architettonico, archeologico, storico-artistico, al ruolo delle scienze nel settore restauro e conservazione , ai rapporti con gli altri organismi internazionali.

La seconda giornata - Brandi e la direzione dell’ICR (1939-1961), è centrata sugli aspetti istituzionali del “modello” dell’ICR sancito dalla legge istitutiva n.1240/1939, sulle sue articolazioni interne e sugli sviluppi, con particolare riferimento al ventennio della direzione di Cesare Brandi dell’Istituto.




Brandi ieri e oggi: riflessioni a confronto
mercoledì 18 ottobre 2006

Ore 9,30–11,00
Apertura dei lavori alla presenza del Ministro per i Beni e le Attività Culturali On. Francesco Rutelli

Presiede: Caterina Bon Valsassina Direttore Istituto Centrale per il Restauro

Intervengono

Danielle Gattegno Mazzonis, Sottosegretario di Stato, Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Giuseppe Proietti, Capo Dipartimento per la Ricerca, l’Innovazione e l’Organizzazione
Antonio Paolucci, Presidente Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario di Cesare Brandi
Mounir Bouchenaki, Direttore Generale ICCROM
Serenita Papaldo, Direttore Istituto Nazionale per la Grafica
Cristina Acidini Luchinat, Direttore Opificio delle Pietre Dure
Armida Batori, Direttore Istituto Centrale di Patologia del Libro “Alfonso Gallo”
Gigliola Fioravanti, Direttore Centro fotoriproduzione, legatoria e restauro degli archivi di Stato
Presiede: Cristina Acidini Luchinat, Direttore Opificio delle Pietre Dure

11,00–11,45 - Il restauro architettonico: riflessioni a confronto

Giovanni Carbonara, Paolo Marconi, Ruggero Martines

11,45-12,30 - Il restauro archeologico: riflessioni a confronto

Licia Vlad Borrelli, Piero Guzzo, Elio Paparatti

12,30-13,15 - Si restaura la materia, non l’immagine…”: riflessioni a confronto

Bruno Toscano, Giorgio Bonsanti, Carlo Giantomassi

Presiede: Mounir Bouchenaki, Direttore Generale ICCROM

15,00-16,00 - Brandi e la reintegrazione delle lacune

Maria Andaloro, Marco Ciatti, Gianluigi Colalucci

16,00-17,00 - Scienza e conservazione ieri e oggi

Clelia Giacobini, Maurizio Marabelli, Marisa Tabasso, Mauro Matteini, Giorgio Torraca

17,00-17,30 - Brandi e l’ICCROM: una stretta collaborazione per la conservazione del patrimonio culturale mondiale

Rosalia Varoli Piazza



------------------------------------

Coordinamento – ICR
Donantella Cavezzali
Anna Valeria Jervis

Segreteria e ufficio stampa
Roberto Begnini
Via del Plebiscito, 107 - 00186 Roma
Tel. +39 06 69190880 - fax 06 69925790 - rbegnini@tiscali.it



news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news