LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2005-06-13 - Roma, 13-15 giugno 2005
L’IMPERO NAPOLEONICO E L’ORGANIZZAZIONE DEL CONSENSO
Università degli Studi di Roma “La Sapienza” - Università degli Studi di Perugia

Università degli Studi di Roma “La Sapienza” - Università degli Studi di Perugia
Dipartimento di Storia Moderna e Contemporanea Dipartimento di Scienze Umane e della Formazione
in collaborazione con il patrocinio di
École Française - Comune di Roma- Società Italiana di Studi
de Rome-Museo Napoleonico sul Secolo XVIII


Religione, cultura e diritto al servizio del potere napoleonico:
gli Stati Romani


Roma, 13-15 giugno 2005
Museo Napoleonico, Palazzo Primoli, Piazza di Ponte Umberto I, 1

Lunedì 13 giugno
Ore 9.30-17.00

APERTURA DEI LAVORI.
ANGELO SINDONI, Coordinatore nazionale progetto di ricerca COFIN-MIUR
BRIGITTE MARIN, École française de Rome
GIULIA GORGONE, Responsabile del Museo Napoleonico di Roma
Introduzione ai lavori: MARINA CAFFIERO, Coordinatrice unità COFIN-MIUR di Roma, Università “La Sapienza”

PRIMA SEZIONE: LA RELIGIONE
Presiede: MARINA CAFFIERO

BERNARD PLONGERON, CNRS
Quelles fidélités religieuses dans les structures politiques des Italies à l’époque de Napoléon ?
CLAUDIO CANONICI, Università di Roma “La Sapienza”
Il dibattito romano sui giuramenti napoleonici. Un confronto sulla legittimità del potere temporale?
DAVID ARMANDO, Istituto per la storia del pensiero filosofico e scientifico moderno - CNR
“Rendre les révolutions utiles”. Politica e religione tra la Repubblica romana e la Roma di Napoleone.

Pausa

ERMINIA IRACE, Università di Perugia
Il ritorno di San Francesco e la risacralizzazione degli Stati romani tra le due restaurazioni.
VANNI RUGGERI, Università di Perugia
Fedeltà e consenso nell'episcopato umbro.

Martedì 14 giugno
Ore 9.30-18.30

SECONDA SEZIONE: LE SCIENZE, LE ARTI E LE LETTERE
Presiede: EUGENIO DI RIENZO, Università di Salerno

MARA FAZIO, Università di Roma “La Sapienza”
Cenni sul teatro nella Francia di Napoleone.

BIANCA MARIA ANTOLINI, Conservatorio di musica di Perugia, Università di Roma “Tor Vergata”
Musica e teatro d’opera nella Roma napoleonica.
MARIO TOSTI, Università di Perugia
Il consenso ostentato. Poemi, dissertazioni, opuscoli "napoleonici" negli Stati romani durante l'Impero.
PIETRO CORSI, Université Paris I
“I Napoleoni dell’intelligenza”: scienza e potere tra Rivoluzione e Impero.
MARIA PIA DONATO, Università di Cagliari
Scienziati al servizio dell’Impero o viceversa? L’accademia dei Lincei.
REGINA LUPI, Università di Perugia
Dai Collegi alle Facoltà: i medici romani e perugini e l'Università imperiale.

Pausa

ANNIE JOURDAN, Università di Amsterdam
Le Grand Paris de Napoléon: architecture et monuments du premier Empire.
VALTER CURZI, Università di Roma “La Sapienza”
La stagione culturale della Roma napoleonica tra continuità e innovazione. Politiche e interventi di tutela per le Antichità e le Belle Arti.

ILARIA SGARBOZZA, Università di Pisa
“Per tutto regna un’attività che sembrava non ordinaria per Roma”. La promozione delle Belle Arti attraverso la stampa periodica.

SUSANNE ADINA MEYER, Università di Roma “La Sapienza”
“Roma vivaio di artisti”. Le mostre in Campidoglio nel periodo napoleonico tra promozione artistica, sviluppo economico e ricerca del consenso politico.

Mercoledì 15 giugno
Ore 9.30-17.00

TERZA SEZIONE: LA POLITICA, IL DIRITTO E L’AMMINISTRAZIONE
Presiede: MARIA SOFIA CORCIULO, Università di Roma “La Sapienza”

BERNARD GAINOT, Université Paris I
L’Empire comme monarchie administrative: références culturelles et pratiques sociales.
PAOLO ALVAZZI DEL FRATE, Università Roma Tre
Istituzioni e cultura giuridica nella Roma napoleonica.
VERONICA GRANATA, Università di Roma “La Sapienza”
Roma descritta dai funzionari napoleonici.
LUIGI LONDEI, Direttore dell’Archivio di Stato di Roma
La polizia degli Stati romani tra tradizione e innovazione.
MASSIMO CATTANEO, Università di Napoli “Federico II”
Resistenze e insorgenze antinapoleoniche a Roma e nel territorio del Dipartimento.
Pausa

RITA CHIACCHELLA, Università di Perugia
La formazione dei quadri dirigenti nell'Umbria napoleonica: i collegi imperiali tra innovazione e conservazione.

CHIARA COLETTI, Università di Perugia
Tra promozione e realtà. Relazioni ed inchieste dall’Umbria napoleonica.



news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news