LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2016-09-20 - Amatrice
La Carta europea per il turismo sostenibile strumento per la ricostruzione dell’identità e del futuro dei Monti della Laga
2016/09/20

Se ne parla ad Amatrice martedì 20 settembre. Presenti il sottosegretario all'Ambiente Barbara Degani e il presidente di Federparchi Giampiero Sammuri

La catena dei Monti della Laga, uno dei gruppi montuosi più interessanti dell'Appennino ha nel paese di Amatrice il suo capoluogo e simbolo. Martedì 20 settembre Federparchi Europarc Italia ha deciso di andare nel parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, proprio ad Amatrice, per parlare del futuro di questi luoghi dopo il sisma del 24 agosto, collegandolo a un obiettivo da tempo prefissato dal Parco: la Carta europea per il turismo sostenibile.

Un intero pomeriggio di lavori, durante il quale si parlerà appunto di CETS come strumento per la ricostruzione dell’identità e del futuro dei Monti della Laga. L’appuntamento, dicevamo, è ad Amatrice, in provincia di Rieti, al ristorante “Lo Scoiattolo”, in località Ponte a Tre Occhi.

Il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, coi suoi 150.000 ettari di estensione, è uno dei più grandi d'Italia. La varietà e la ricchezza naturalistica dei suoi massicci e dei diversi versanti, le suggestive testimonianze storico-architettoniche si riflettono in una moltitudine di proposte, itinerari e visite per tutte le stagioni dell'anno. Il Parco racchiude tre gruppi montuosi - la catena del Gran Sasso d'Italia, il massiccio della Laga, i Monti Gemelli - e si caratterizza per la presenza della vetta più alta dell'Appennino, il Corno Grande, che raggiunge i 2912 metri. Su questa catena è inoltre presente l'unico ghiacciaio appenninico, il Calderone, il più meridionale d'Europa.

Ecco il programma dell’evento di martedì 20 settembre, che sarà moderato da Simone Dalla Libera (Agenda 21 consulting). In apertura - alle 14 - è previsto l’intervento di Giampiero Sammuri, presidente di Federparchi, che parlerà di CETS come strumento a disposizione dei parchi e delle comunità locali. A seguire microfono al presidente del parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga Tommaso Navarra (“L’impegno del Parco per il futuro dei territori; la partecipazione alla pianificazione e alla gestione”). Stefano Landi (SL&A) parlerà delle opportunità offerte dal Piano strategico di sviluppo del turismo nel periodo temporale 2017-2022. Poi di nuovo la parola a Dalla Libera (“La Carta europea del turismo sostenibile, uno strumento per i territori).

Il padrone di casa, Ernesto Berardi, del villaggio Lo Scoiattolo di Amatrice, farà svoltare il dibattito sull’attualità più stringente raccontando “le aspettative e le speranze per il futuro degli operatori locali”. Infine Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice (la sua presenza è in attesa di conferma), con una relazione sulla partecipazione della popolazione alla progettazione del futuro di Amatrice. Conclusioni affidate al sottosegretario di Stato al Ministero dell’Ambiente Barbara Degani, che sostanzierà l’impegno del Ministero per il futuro delle popolazioni colpite dal sisma.

Dopo gli interventi proseguirà il tavolo tecnico CETS con gli operatori locali e il pubblico.


Federparchi - Europarc Italia
Via Nazionale 230 - 00184 Roma
Tel. +39 06 51604940 Fax +39 06 5138400
segreteria.federparchi@parks.it - www.federparchi.it



news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news