LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2012-05-18 - Roma, Nuova Fiera di Roma, via Portuense n. 1555
FORUM PA, IL MIBAC E LA CULTURA DIGITALE COME ‘BENE COMUNE’

COMUNICATO STAMPA

In calendario il prossimo 18 maggio, nell’ambito del Salone della pubblica amministrazione, il convegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali per fare il punto sulle iniziative nazionali e europee relative Dati aperti nel quadro dei Cultural Commons. Sarà lanciata la campagna di comunicazione per promuovere l’adesione di musei, biblioteche e archivi al portale CulturaItalia, per la pubblicazione di Linked Open Data (Lod) sul patrimonio culturale, dati liberamente accessibili a tutti, senza restrizioni di copyright.

Si terrà il prossimo 18 maggio alle ore 15.00 a Roma, nell’ambito del Salone della pubblica amministrazione (16-19 maggio), il convegno “Il patrimonio culturale digitale come bene comune. Le iniziative coordinate dal Mibac per la diffusione dei dati aperti”. L’appuntamento, promosso e organizzato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali (Mibac), vedrà la partecipazione del Segretario generale del Mibac Antonia Pasqua Recchia e del Direttore dell’Istituto Centrale per il Catalogo Unico (Iccu) Rossella Caffo.

L’incontro consentirà di fare il punto della situazione sui dati aperti relativi ai Cultural Commons e sui progetti europei come Europeana, la biblioteca digitale europea che riunisce contributi già digitalizzati di istituzioni di diversi Paesi membri dell'Unione europea e nazionali come CulturaItalia, il portale della cultura italiana che aggrega contenuti e li invia al portale europeo.
L’appuntamento formativo permetterà inoltre di lanciare la campagna di comunicazione sui Linked Open Data (Lod) relativi al patrimonio culturale, dati liberamente accessibili a tutti, senza restrizioni di copyright o altre forme di controllo che ne limitino la riproduzione. Verrà infatti presentata la nuova licenza di CulturaItalia, aggiornata in base all’accordo di scambio dei dati di Europeana (Data Exchange Agreement), basato sulla licenza aperta Creative Commons 0 (licenza relativa al pubblico dominio) per permettere appunto il riuso dei dati sotto forma di Linked Open Data.
L’iniziativa, nata nell’ambito della partecipazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali al Salone fieristico con uno stand istituzionale nel quale saranno presentati i progetti più innovativi realizzati nel corso degli ultimi anni, darà modo di riflettere anche su tutti gli altri temi che investono le istituzioni culturali chiamate a dare un contributo decisivo nella costruzione della biblioteca “digitale”.

Per informazioni e per l’iscrizione http://iniziative.forumpa.it/expo12/convegni/il-patrimonio-culturale-digitale-come-bene-comune-le-iniziative-coordinate-dal-mibac

Roma, 16 maggio 2012



news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news