LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2010-10-30 - Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Aula Magna “Pietro Manodori”
“Costruire il paesaggio: 10+1 istruzioni per l’uso”
Mail alla Redazioen del 28-10-2010

Dopo l’Università Iuav di Venezia, è del Politecnico di Milano
il secondo contributo alla riflessione sulle buone pratiche della progettazione territoriale perseguite dalla Provincia di Reggio Emilia.
Nuovo incontro pubblico per la Biennale del Paesaggio 2010.




Si terrà sabato 30 ottobre all’Aula Magna “Pietro Manodori” il secondo degli incontri organizzati dalla Biennale del Paesaggio 2010 per il ciclo “Dal piano al progetto”, un doppio appuntamento concepito per portare nuovi contributi alla riflessione sulle migliori modalità di progettazione e intervento da adottare nel governo del territorio della nostra provincia.

Dopo l’evento di sabato scorso dedicato alle potenzialità derivanti dall’avvenuta costruzione del nuovo casello autostradale Terre di Canossa – Campegine”, che ha visto coinvolta la Facoltà di Architettura dell’Università Iuav di Venezia, il secondo momento pubblico sarà dedicato al volume “Costruire il paesaggio: 10+1 istruzioni per l’uso”, che espone una ricerca svolta dal Politecnico di Milano (Polo di Piacenza).

Nelle parole introduttive all’opera della presidente della Provincia di Reggio Emilia Sonia Masini sta il senso inequivocabile e forte di questo ulteriore momento di analisi che la Biennale propone al territorio: “La Provincia di Reggio Emilia, così come gran parte della Regione Emilia Romagna, ha raggiunto negli ultimi decenni del Novecento un elevato livello di sviluppo socio-economico, che ha profondamente trasformato il territorio. Tali trasformazioni sono state governate attraverso una lunga tradizione regionale in materia, che ha costituito un’eccellenza e un riferimento culturale nel dibattito disciplinare nazionale. Ebbene, pur in un quadro di elevato livello teorico, se guardiamo le nostre città o le nostre campagne, ci accorgiamo che l’efficacia della pianificazione sugli interventi attuativi in molti casi si è rivelata insufficiente.

./..



Le responsabilità dell’urbanistica e dell’architettura – prosegue Sonia Masini - non possono certamente essere eluse e pare oggi quantomai utile ragionare sulle soluzioni possibili.
Il nodo della questione è ancora una volta culturale e politico, in un paese che sembra non credere e non investire mai abbastanza sulla cultura. Il paesaggio è certamente, nell’accezione della Convenzione europea, questione culturale, e in quanto tale è il prodotto delle azioni quotidiane delle popolazioni, delle loro necessità, aspirazioni, desideri e della loro percezione”.

La ricerca sviluppata nel volume, curato dall’architetto Francesco Bombardi, vuole pertanto innescare le riflessioni necessarie per un migliore inserimento delle azioni urbanistiche ed edilizie. Il libro propone infatti un percorso progettuale per successivi passaggi di scala - dal contesto territoriale all’architettura – evidenziando l’importanza dell’adozione di criteri più sensibili allo spazio e all’ambiente nelle prassi della progettazione.

A supporto delle tesi esposte saranno presentati alcuni casi-studio riguardanti il territorio reggiano in particolare di Castelnovo ne’ Monti, Quattro Castella e Novellara elaborati dagli studenti del Laboratorio di progettazione architettonica del prof. Marco Albini.

Aperto dai saluti della presidente Sonia Masini, che saranno seguiti da quelli di Saverio Cioce, responsabile dell’ufficio Aree protette e Paesaggio, l’incontro proseguirà con gli interventi dell’architetto Francesco Bombardi (BBStudio) e del professor Marco Albini del Politecnico di Milano.

La partecipazione è gratuita, per informazioni contattare la Segreteria organizzativa della Biennale del Paesaggio (tel. 0522/444421, mail info@biennaledelpaesaggio.it) o visitare il sito www.biennaledelpaesaggio.it




news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news