LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2010-02-02 - Roma, Via dei Portoghesi 12, Sala Vanvitelli
LE GRENELLE ENVIRONNEMENT Il modello francese di sviluppo sostenibile
Mail alla Redazione del 1-2-2010

PRESENTAZIONE ALLA STAMPA Giovedì 4 febbraio 2010 alle ore 16 presso l’Avvocatura Generale dello Stato in Roma, Via dei Portoghesi 12, Sala Vanvitelli

La Grenelle Environnement è il risultato della Commissione di lavoro istituita in Francia nel luglio 2007 sotto la presidenza di Nicolas Sarkozy, allo scopo di pervenire alla definizione di un insieme di misure e orientamenti in materia di ecologia, sviluppo e pianificazione sostenibile, oggi confluiti in una Legge quadro relativa alla attuazione della Grenelle de l’Environnement. La legge introduce in Francia la politica strutturale di incentivazione ai settori di produzione e consumo, in funzione di uno sviluppo economico coerente con gli obiettivi europei e internazionali di risanamento ambientale e sostenibilità. La presentazione si pone l’obiettivo di illustrare al contesto italiano il rilievo politico e programmatico del lavoro svolto dalla Commissione: 􀂾 la definizione di strategie nazionali da perseguire in vista dei grandi impe-gni e sfide ambientali, a livello europeo e internazionale. Tra queste la lot-ta contro il cambiamento climatico e l’adattamento alle sue inevitabili con-seguenze. 􀂾 l’attuazione di percorsi partecipativi nella costruzione di politiche ambien-tali, il cuore del lavoro della Commissione “Grenelle de l’Environnement”. L’evento, ad ingresso libero, vedrà la presentazione di: Giorgio Ruffolo, Maurizio Pernice e Clara Pusceddu. Al dibattito parteciperanno: Franco Bassanini, Filippo Satta, Corrado Clini, Antonio Scino e Danilo Del Gaizo (Ministero delle Attività Produttive), Edo Ronchi, Ambasciata di Francia a Roma, Confindustria, Paola Agnello Modica (CGIL). Agli intervenuti verrà fatto omaggio del numero monografico di GAZZETTA ambiente, dedicato alla pubblicazione della struttura e dei risultati della Commissione di lavoro francese. GAZZETTA ambiente, è la rivista sull’ambiente ed il territorio edita da ART e diretta da Giuseppe Fiengo che da oltre 15 anni ospita nelle sue pagine i contenuti di professionisti ed esperti di legislazione dei settori ambiente e beni culturali. Per maggiori informazioni: Liliana Tessaroli +39 334.94.56.943
GAZZETTA ambiente GAZZETTA ambiente è il frutto di un progetto editoriale dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e di un gruppo di giuristi ed esperti di comunicazione, con specifica esperienza nella legislazione di settore. Il Comitato scientifico composto da personalità di notevole livello giuridico e tecnico amministrativo è stato presieduto da Massimo Severo Giannini ed oggi è diretto da Giuseppe Campos Venuti. Nel corso degli anni, a conferma del progetto originario di essere l’espressione degli operatori istituzionali nel settore ambientale e veicolarne l’attività, la rivista ha ospitato articoli di responsabili dei ministeri competenti, di professori di Università italiane e straniere, di tecnici dell’ISPRA dell’ENEA, del CNR. Oggi l’esigenza di collegarsi stabilmente, in piena reciproca autonomia, ad alcune strutture che studiano e producono cultura nel settore dell’ambiente e della tutela del territorio, ha indotto la Rivista a realizzare stabili convenzioni scientifiche con: • la Scuola Normale Superiore di Pisa, con l’impegno del suo direttore Salvatore Settis alla tutela dei beni culturali e del paesaggio; • il Consorzio Interuniversitario per le scienze del mare, CoNISMa, che attraverso l’unione di 31 Università italiane progetta e sperimenta l’uso del mare; • Utilitatis, l’ufficio studi di Federambiente e Federutility raccordo tra il mondo produttivo nazionale e la realtà dei servizi pubblici (gas, acqua, rifiuti etc.), degli enti locali e delle Regioni. Un ulteriore collegamento, oltre che con il Ministero dell’ambiente e il Ministero per i beni e le attività culturali, che da sempre guardano con interesse alla Rivista, è stato realizzato con due studi di consulenza legale, che si occupano da sempre rispettivamente di beni culturali (lo studio Lemme) e di acque (lo studio Conte). ART Con oltre 30 anni di storia, ART (www.artspa.it) è una società indipendente che cura progetti e servizi di comunicazione, basati su contenuti originali per grandi aziende, editori ed istituzioni. Grazie a numerosi gruppi di lavoro che coprono le principali aree del sapere e sono in grado di produrre contenuti specializzati o divulgativi destinati alla pubblicazione su diversi media, ART è in grado di sviluppare progetti editoriali chiavi in mano finalizzati al conseguimento degli obiettivi di business dei propri clienti, generando contenuti personalizzati sulla base delle loro specifiche necessità di comunicazione.

Per informazioni stampa: ART GAZZETTA ambiente Chiara Lancioni Liliana Tessaroli Tel. +39 051 61.63.800 Tel. +39 06 83.49.61.27 comunicazione@art.bo.it Mobile +39 334.94.56.943 redazione@gazzettaambiente.it

Organizzato da:
GAZZETTA ambiente
rivista sull’ambiente ed il territorio, edita da e diretta da Giuseppe Fiengo
Presentazione di:
Giorgio Ruffolo, Maurizio Pernice e Clara Pusceddu
Partecipano al dibattito:
Franco Bassanini, Filippo Satta, Corrado Clini, Antonio Scino e Danilo Del Gaizo (Ministero Attività Produttive), Edo Ronchi, Ambasciata di Francia a Roma, Confindustria, Paola Agnello Modica (CGIL).



news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news