LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2009-06-18 - Roma
Dal principio del “No Profit” al Business Etico in Cultura
http://www.t-lab.it/T-LAB/Workshop_-_home.html

WORKSHOP
Sala Convegni ARA PACIS - Roma - Giovedì 18 giugno 2009

Dal principio del “No Profit” al business etico in cultura

L'Industria Culturale è, in Italia, una eccellenza: il business che ne deriva può e deve essere ampliato fino a costituire un caposaldo per il rilancio dell'Economia.
Questo comparto si alimenta del “giacimento creativo” che opera nel sommerso, attraverso iniziative di carattere prevalentemente associazionistico, spesso estemporanee, che non sono in grado di attrarre e giustificare investimenti adeguati dal mondo delle imprese, per sviluppare il proprio potenziale sia in termini di innovazione sia in termini di crescita economica.
Alla luce di questa evidenza è possibile e necessario superare i limiti, le restrizioni e le ambiguità alimentate dal pregiudizio ideologico secondo il quale, ancora, tradizionalmente, Cultura e Profitto non possano coesistere, anzi, si elidono a vicenda.

Il Move On 1x100, network di operatori culturali e creativi, opera da anni per il superamento di questi limiti, promuovendo iniziative tese al riconoscimento e alla diffusione presso istituzioni, imprese e mondo della cultura di un nuovo approccio, necessario all'individuazione di modelli concreti finalizzati allo sviluppo di un Business culturale sostenibile, fortemente improntato dall'idea di un'Impresa e di un’ Economia etiche.

Queste quindi le tematiche sulle quali verterà la giornata di lavoro in cui si confronteranno professionisti attivi nel settore culturale, operatori, amministratori ed economisti, per cogliere proposte innovative, individuazione di limiti, opportunità, modalità e strategie per sistematizzare e rendere sostenibili gli investimenti in cultura.

TestaccioLab presenterà in questa occasione la proposta derivata dall’esperienza de L’AltroSenso, quale possibile modello di investimento pubblico-privato per valorizzare le risorse culturali e indirizzare il marketing aziendale verso nuovi percorsi.
workshop c/o Sala Congressi dell'Ara Pacis
Lungotevere in Augusta (angolo via Tomacelli) - 00100 Roma
ingresso ad inviti.
Workshop • Per Un’Economia della Cultura • 18 giugno 2009 • ROMA • Sala Congressi Ara Pacis
TLab c/o Spazi Multipli • via Amerigo Vespucci, 26 • 00153 Roma
tl. +39 06 5782614 • fx. +39 06 62289371 // e-mail: info@t-lab.it

© 2009 TestaccioLab / ISC - T-Lab srl


con il patrocinio di:
PROGRAMMA DEI LAVORI

I SESSIONE
I generatori di cultura
ore 10,00 - 12,30

Coordina: Antonio Pizzola / Presidente TestaccioLab

Esiste un modo per rilanciare la promozione culturale e la creatività sommersa del Paese?
Quali sono gli scenari in cui si muovono gli operatori culturali nelle città e in provincia?
Esiste una “economia reale” legata alla cultura?
Quali sono le strategie che hanno portato al successo alcune manifestazioni?
Cosa fanno e cosa non fanno le amministrazioni pubbliche per valorizzare le risorse creative locali?
Cosa funziona e cosa non funziona all’interno delle P.A. nel meccanismo di valorizzazione delle risorse creative locali?
A confronto esperienze, storie di successo e modelli organizzativi.

Ore 10,00 - Apertura lavori
Saluti - Gianni Alemanno - Sindaco di Roma

Le politiche giovanili per l’arte e la cultura. L’eccellenza dei giacimenti creativi sommersi nel panorama italiano.
Giorgia Meloni – Ministro della Gioventù

Dall'associazionismo culturale all'impresa etico-creativa: l’esperienza del Move On 1x100
Giulio Mastrogiuseppe - TestaccioLab

Il processo creativo di un'impresa culturale
Beniamino Saibene - Esterni - Milano

Il progetto “VISIONA”: Fare rete per migliorare l'offerta culturale
Claudio Curcio - Comicon-Festival Internazionale del Fumetto - Napoli
Davide Azzolini - Direttore NapoliFF- Napoli

Un precedente romano nella sinergia tra impresa e cultura
Francesco Marcolini - Zetema

Il marketing del territorio attraverso la cultura
Marco Fronza - Giffoni FF/Experience

C.O.R.E. Un network di nuova generazione
Riccardo Zamurri e Gianluca Marziani

discussant Carlo Infante - Libero docente di Performing Media

A seguire Dibattito
Lunch Break
II SESSIONE
Ruoli ed opportunità per gli attori locali
ore 14,00 - 16,30

Coordina: Stefano Monti / Tafter.it • webzine di economia e cultura

Come ottimizzare le risorse e fare promozione del territorio e promozione turistica
in tempi di bilanci ridotti?
Gli enti locali possono alzare il livello qualitativo delle iniziative culturali ed agevolare l'affermazione delle risorse creative locali?
Gli enti locali dispongono delle competenze e degli strumenti per progettare nuove
opportunità ed acquisire credibilità presso le imprese coinvolgendole in un processo
di crescita culturale collettiva?

Saluti
Piero Marrazzo – Presidente Regione Lazio

Sandro Bondi – Ministro per i Beni e le Attività Culturali

Interventi:
Emmanuele F. M. Emanuele - Presidente Fondazione Roma
Marco Zambuto - Sindaco di Agrigento
Fabio De Chirico - Soprintendente BSAE della Calabria
Fabio Granata - Commissione Cultura Camera dei Deputati
Claudio Velardi - Assessore al Turismo Regione Campania
Umberto Croppi - Assessore alle Politiche Culturali - Roma
Marcello De Angelis - direttore AREA

dibattito

A seguire break
III SESSIONE
Il contributo dell'Economia della Cultura
per l'uscita dalla congiuntura
ore 16,45 – 19,00

Coordina: Myrta Merlino / Economix Rai2

Si può pensare un modello da proporre alle imprese per stimolare gli investimenti in attività culturali?
L'investimento in attività culturali può e come può contribuire alla ripresa economica del Paese?
C'è spazio per modelli di business “etico” che possa dare un nuovo impulso al rapporto tra attività associazionistiche e “no profit”, impresa ed economia reale?

Apertura:
Nicola Zingaretti - Presidente Provincia di Roma

CUBUS: Un modello applicativo d'investimento per le imprese e gli enti.
La proposta di un modello sostenibile che contemperi la valorizzazione del giacimento crea-tivo, il marketing aziendale e la promozione del territorio.
Federica Raddi (T-lab)

Enterprise SpA main sponsor dell’edizione 2008 de L'AltroSenso
Marisa Casale - A.D. (15')

Interverranno sui temi:
Uscire dalla crisi: il ciclo breve della spesa pubblica in promozione culturale, il ciclo lungo degli investimenti nelle infrastrutture. Un possibile mix.
Come incentivare le aziende ad investire in promozione culturale nei periodi di congiuntura:
la leva fiscale (la via brasiliana o quella americana?)
La promozione aziendale e le spese di rappresentanza delle imprese: una possibile risorsa per l'economia e la promozione turistica della provincia italiana.

Luca Fiorito - Docente di Storia dell’economia - Università di Palermo
Michele Bagella - Preside Facoltà di Economia - Università Roma Due
Vittorangelo Orati - Docente di Economia Politica - Università della Tuscia
Giuseppe Tinelli - Ordinario di Diritto Tributario UniRoma Tre
Eugenio Pinto - Docente di Economia Aziendale - LUISS
Giorgio Viva - Esperto di politiche finanziarie
Carlo Sangalli - Presidente Confcommercio
Eugenio Batelli - Presidente ACER
Giorgio Santambrogio - Direttore Marketing INTERDIS
Lucia Nardi - Responsabile investimenti culturali ENI
Paolo Baccardelli - Responsabile area internazionale LUISS Business School

Ore 19,00 - chiusura lavori

A seguire: Aperitivo riservato agli ospiti sulla terrazza dell’Ara Pacis

sonorizzazioni acusmatiche a cura di Fabrizio Greco aka Scene
visual a cura di Luigi Mazzei aka VjLuis



Consulta il sito
Scarica il programma




news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news