LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

2008-11-14 - Roma
CESARE BRANDI E GIULIO CARLO ARGAN DUE UMANISTI DEL XX SECOLO PROMOTORI E DIFENSORI DI CULTURA

CESARE BRANDI e GIULIO CARLO ARGAN - un consuntivo, un progetto e un incontro a cento anni dalla nascita
COMUNICATO STAMPA

Volgendo alla fine il calendario delle manifestazioni per il Centenario della nascita di Cesare Brandi, dopo circa 3 anni dalla prima, è doveroso fare un consuntivo finale proprio nella sede romana dell’Associazione stampa estera in Italia, dove il programma delle manifestazioni era stato illustrato nel febbraio 2006 e dove l’anno scorso era stato presentato un primo, parziale rendiconto:
- 83 manifestazioni culturali di vario tipo, in Italia e fuori, che hanno toccato, talora più di una volta, oltre 40 città, con Convegni, Seminari, Incontri, Tavole rotonde, Presentazioni di libri, Mostre;
- Pubblicazione di numerosi e importanti volumi: 6 opere riedite di Brandi; l’anastatica della prima annata (1950) del Bollettino ICR; 7 edizioni in lingua straniera della Teoria del restauro (giapponese, portoghese, cinese, tedesca, polacca, serba, araba) e di Il restauro, teoria e pratica (francese, spagnolo, inglese), della monografia su Morandi (inglese); carteggi con Luigi Magnani, Renato Guttuso e gli altri artisti cari a Brandi; atti dei Convegni e incontri nazionali e internazionali e dei 7 Seminari specialistici del Progetto europeo “Cesare Brandi e il dibattito sul restauro in Europa nel XX secolo”; la monografia di Paolo D’Angelo Cesare Brandi, critica d’arte e filosofia; la guida La Teoria del restauro di Brandi: prima definizione dei termini; i cataloghi della mostra La passione e l’arte. Cesare Brandi e Luigi Magnani collezionisti, e della Donazione Pinella e Vittorio Rubiu al MUSMA di Matera.
Alla Conferenza stampa, che si terrà il 14 novembre pv, ore 11 (Associazione stampa estera in Italia, via dell’Umiltà 83c) parteciperanno, tra gli altri, Antonio Paolucci (Presidente del Comitato brandiano), Marisa Dalai Emiliani (Presidente dell’Associazione Bianchi Bandinelli e del Comitato promotore “Argan 2009”), Maurizio Fallace (Direttore Generale per i Beni Librari e gli Istituti Culturali), Vittorio Rubiu Brandi e Paola Argan.
Le iniziative su Brandi troveranno un’ideale prosecuzione nelle iniziative che a partire dal 2009 celebreranno i cento anni dalla nascita di Giulio Carlo Argan (1909-1992). Per il centenario arganiano si è costituito un Comitato Promotore, sostenuto dall’Associazione “Istituto di studi, ricerche e formazione Ranuccio Bianchi Bandinelli fondato da Giulio Carlo Argan”, che ha presentato istanza alla “Consulta dei Comitati Nazionali e delle Edizioni Nazionali” per l’istituzione di un Comitato Nazionale per le celebrazioni e le iniziative culturali per i cento anni dalla nascita di Giulio Carlo Argan; il Progetto prevede dall’autunno 2009 l’organizzazione di un fitto calendario di appuntamenti e iniziative: convegni e incontri di livello nazionale e internazionale, mostre, attività didattiche nelle scuole, pubblicazione di studi critici e traduzioni di testi, concorsi per artisti emergenti e premi per tesi di laurea.
Tra le iniziative programmate a breve scadenza assume quindi particolare rilievo l’Incontro di studio “Cesare Brandi e Giulio Carlo Argan, due umanisti del XX secolo promotori e difensori di cultura” (14 novembre pv, ore 15, Ex Vetreria Sciarra, via dei Volsci, 112 (zona San Lorenzo). Per l’ininterrotto e profondo rapporto umano e intellettuale tra i due Maestri (che portò – tra l’altro – alla fondazione dell’Istituto Centrale del Restauro) ma anche, e soprattutto, per la loro dimensione internazionale, la manifestazione può porsi a buon diritto come evento-ponte tra la conclusione delle manifestazioni dedicate a Brandi e quelle che verranno promosse per i 100 anni dalla nascita di Argan.
7.11.2008 (Giuseppe Basile)


CESARE BRANDI E GIULIO CARLO ARGAN
DUE UMANISTI DEL XX SECOLO
PROMOTORI E DIFENSORI DI CULTURA

Incontro di studio
a cura di Giuseppe Basile e Marina Righetti

ROMA, VENERDÌ 14 NOVEMBRE 2008, ORE 15
Ex Vetreria Sciarra, via dei Volsci, 112 (zona San Lorenzo)


SALUTI
Marina Righetti (Sapienza Università di Roma - Dipartimento di Storia dell’arte)
Antonio Paolucci (Comitato Nazionale per le celebrazioni e le iniziative culturali per il 100° della nascita di Cesare Brandi)
Caterina Bon Valsassina (Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro)
Licia Borrelli Vlad (Associazione Amici di Cesare Brandi)
Marisa Dalai Emiliani (Associazione Bianchi Bandinelli - Comitato promotore “Argan 2009”)
Paola Argan
Vittorio Rubiu Brandi

INTERVENTI PROGRAMMATI
Mounir Bouchenaki
Andrzej Tomaszewski
Héctor Luis Arena

INTERVENTI NON PROGRAMMATI

CONCLUSIONI
Marina Righetti




news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news