LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

OBIZZA, UNA VILLA DA SALVARE
2007-03-11
Amici Villa Obizza

La settecentesca Villa Obizza, dopo decenni dincuria, ridotta in uno stato di drammatico abbandono e desolante sfacelo che la porter al crollo totale se non si interviene al pi presto per recuperarla.Villa Obizza a Bottaiano, piccola frazione di Ricengo (Cr), lunico esempio di grande dimora storica lombarda realizzata secondo i canoni e gli stilemi architettonici delle famose del Veneto, considerate un patrimonio di tale valore storico-artistico da essere inserite nella World Heritage List dellUNESCO gi dal 1996. Lavanzare del degrado prelude ad un prossimo crollo di tutta la struttura della villa se non si interviene quanto prima con un restauro di consolidamento strutturale. Si rischia cos di perdere una testimonianza importante sia per la storia del territorio sia per la particolare struttura architettonica che si presenta unica nel suo genere in area lombarda.Il comitato Amici dellObizza, ha sede presso il Comune di Ricengo, nasce per promuovere una campagna mirata al recupero architettonico di questo importante monumento e ideare progetti di riutilizzo della villa al fine di riportarla a nuova vita. A tal proposito in fieri il progetto di costituzione di una Fondazione mista, tra Comune di Ricengo, Provincia di Cremona e privati. Un progetto ambizioso, ma che darebbe la possibilit di godere di uno strordinario edificio.Obbiettivi: acquisizione della propriet della villa da parte della Fondazione, messa urgente in sicurezza, restauro e relativi progetti di destinazione dusoObbiettivi raggiunti: -Febbraio 2006, la Soprintendenza per i Beni culturali e la Provincia di Cremona hanno siglato un protocollo dintesa, inserendo la Villa nellelenco degli otto edifici in emergenza, da mettere al pi presto in sicurezza.

Villa Obizza in evidente stato di degrado Linterno di Villa Obizza in un avanzato stato di alterazione
-luglio 2006, La Provincia di Cremona firma con la
propriet della Villa, una dichiarazione di intenti per
lacquisto della stessa entro sei mesi.



Alla cortese attenzione degli aderenti al Comitato Amici Villa Obizza

Sostenendo moralmente il Comitato avete fatto in modo che la desolante situazione della settecentesca Villa Obizza, situata in localit Bottaiano, dopo decenni dincuria, si stia risolvendo per il meglio.
Vi il rischio di perdere una significativa testimonianza relativa alla particolare struttura architettonica riguardante le storiche dimore nobiliari del nostro territorio. Nello specifico la settecentesca dimora di impianto palladiano, unico esempio di Villa Veneta in Lombardia
Ora, a distanza di un anno, costituenda una Fondazione in partecipazione tra soggetti pubblici e privati, che acquister limmobile,e ,con il sostegno della Soprintendenza ledificio sar messo in sicurezza nei prossimi mesi.
Affinch si possa continuare ad essere partecipi delle sorti di questo straordinario edificio e possibile aderire come soci sostenitori all Associazione Amici Villa Obizza.
Questo contribuir a far crescere il nostro territorio, portando la Villa Obizza,il Borgo di Bottaiano e Ricengo ad essere un centro vitale di cultura, di storia ed arte, inserendosi in un contesto pi ampio di recupero di valori fondati sulla salvaguardia del patrimonio culturale per concorrere a rendere pi stretto il rapporto tra la storia del territorio ed il suo futuro.
La Fondazione favorir, pertanto, il recupero architettonico delledificio, ponendosi anche quale centro di promozione dei beni e delle attivit culturali



Elisa Foglia, Presidente Comitato Amici Villa Obizza


efoglia@libero.it





news

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

25-03-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 marzo 2019

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

Archivio news