LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NUOVI OBIETTIVI - Capri restaura i suoi sentieri - Un progetto dei due Comuni per la riqualificazione degli itinerari isolani
Anna Maria Boniello
Il Mattino, 11 marzo 2003



I sentieri scomparsi o comunque abbandonati dell’isola di Capri verranno recuperati grazie ai piani di intervento territoriale finanziati dalla Regione che prevedono per le isole del Golfo un finanziamento di 10 milioni di euro da ripartire secondo l'importanza delle opere che dovranno essere eseguite.
Le due Amministrazioni isolane hanno deciso di presentare un progetto unico che interesser l'intero territorio ed stato anche firmato un protocollo d'intesa tra il Comune di Capri e quello di Anacapri per cui stato deciso che a breve scadenza saranno aperti i cantieri. Il progetto, firmato dall'ingegner Antonio Campopiano, prevede una serie di opere mirate al recupero ed alla rivalutazione di antichi percorsi. Si tratta, insomma, di un reticolo di stradine di grosso impatto ambientale e naturalistico che, attraversando l'isola nella sua interezza, servir a decongestionare, in particolare nei mesi di massima affluenza turistica, tutta la viabilit pedonale interna ai due Comuni.
Quelle da riscoprire e restaurare sono antiche strade di comunicazione che oggi vengono attraversate solo da appassionati ambientalisti e naturalisti e dai turisti che vanno alla scoperta di una parte dell'isola conosciuta a pochi. Il percorso che sar realizzato in pochi mesi, diventer quindi l'itinerario alternativo a quello tradizionale. Un tour con tappe obbligate che partendo dalla Piazzetta, nel cuore pulsante della Capri moderna, taglier la roccia del Monte Solaro con la sistemazione e l'attraversamento del sentiero chiamato ”Il Passetiello”. L'antica ed unica via di comunicazione tra il centro di Capri ed Anacapri sino ai tempi moderni.
Ad occuparsi del piani di intervento territoriale in favore delle tre isole stato chiamato l'assessore provinciale alla programmazione Guglielmo Allodi. A fare la scelta di individuare una serie di priorit tra le tante strutture e i vecchi sentieri sono stati gli assessori all'Urbanistica dei Comuni di Capri ed Anacapri Marino Lembo e Filippo Di Martino. Un unico obiettivo e un unico scopo, hanno detto i due amministratori comunali per dare particolare risalto alla tutela dell'ambiente e a quelle iniziative che sono volte a migliorare la vivibilit dell'isola e a qualificarne l'offerta culturale.
Infatti non solo al recupero e al rifacimento edilizio dei percorsi stata volta l'attenzione, ma anche un interesse particolare stato dato all'aspetto naturalistico delle zone con il mantenimento e la salvaguardia della flora mediterranea che troppo spesso stata minacciata in quelle aree da violenti incendi. Ed in attesa del definitivo finanziamento regionale ieri mattina gli uffici tecnici comunali hanno affidato all'impresa il primo lotto dei lavori che saranno finanziati con i fondi del Comune di Capri. Si tratta del recupero del vecchio sentiero nella parte alta dell'isola, a Tiberio, che collegava Caterola a Lo Capo. Per i lavori verranno utilizzati tutti i materiali della zona e tra questi la pietra viva.
Si avviata cos la prima fase di un percorso che porta Capri ed Anacapri ad arricchirsi di un diverso itineriario naturalistico al di l delle sue caratteristiche. Una miriade di sentieri e viottoli suggestivi che collegheranno villa Jovis a villa Fersen, i giardini di Augusto alla grotta di Fra Felice, i ruderi di Damecuta a Gradola e la mitica Grotta Azzurra con Punta Carena e il Faro di Punta Carena ad Anacapri.




news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news