LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - La corsa all'Ars. Iemolo conferma «Noi sosteniamo Fabio Granata»
Daniela Citino
LA SICILIA Domenica 02 Settembre 2012


Irriducibilmente dalla parte del loro leader maximo. I finiani ipparini ribadiscono il senso di una scelta che non cambia, ma anzi che trova motivi di rinforzo. "La candidatura di Fabio Granata, zoccolo duro del Nuovo Polo e linea Maginot delle incursioni berlusconiane nell'area di centro, è stata e resta la nostra bandiera di idee e valori. Pertanto, noi che insieme ad altri, facciamo parte dell'irriducibile gruppo "Fabio Granata Presidente" conveniamo con Briguglio sulla scelta tattica, e lo appoggeremo, anche se, strategicamente, restiamo assolutamente convinti che poteva essere Fli, l'elemento di novità delle regionali" spiega Francesco Iemolo, finiano ipparino ed espressione del coordinamento Fli provinciale, augurandosi inoltre che "il candidato presidente - aggiunge Iemolo - Gianfranco Miccichè sappia attingere a piene mani da tale patrimonio".
Scelta riconfermata senza tentennamenti, espressione di un Fli ipparino ed ibleo che si ritroverà il 4 settembre, a Palermo, città prescelta dal coordinamento regionale per il rilancio della Nuova Destra Europea. " In quell'occasione - sottolinea Iemolo - troveremo parole e azioni per rilanciare il patrimonio da noi rappresentato della Nuova Destra Europea, legalitaria e repubblicana, che nessuno potrà mai far tacere o indebolire. Futuro e Libertà e Nuovo Polo saranno infatti determinanti nella costruzione di un governo regionale autorevole e innovativo basato su valori non negoziabili". Irrinunciabile è la scelta di Granata cosi come saranno difese a spada tratta altre "condizio sine qua non". "Siamo decisi - ribatte il finiano ipparino - a difendere a spada tratta la messa in campo di nostre liste che dovranno correre sotto il simbolo Fli, inoltre pretenderemo una rigorosa applicazione del codice etico antimafia e anticorruzione sulla formazione delle liste ed un programma che preveda la valorizzazione del patrimonio materiale, immateriale e delle eccellenze, la trasparenza e le regole, consumo zero del territorio, piena applicazione del piano paesaggistico regionale, piano straordinario di bonifica delle aree industriali e di risanamento idrogeologico, la riqualificazione delle coste e dei water front, dei collegamenti interni e della risorsa mare e dei porti ed inoltre proporremo che Carmelo Briguglio sia indicato in ticket come vice Presidente e quindi quale garante dei valori di merito e giustizia sociale, rimarcando il ruolo per ciò che riguarda l'identità legalitaria e patriottica. In tal modo si manterrebbe il giusto equilibrio e la giusta armonia tra le anime che compongono la coalizione". Infine ma non in ultimo la battaglia per il Parco degli Iblei che a detta di Iemolo racchiude il sentimento politico più profondo dei finiani iblei e d ipparini.


02/09/2012



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news