LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO - Biblioteca europea, nuove speranze
CORRIERE DELLA SERA 10 agosto 2012

Dal governo fondi per 60 milioni. De Cesaris: Buona notizia. Ma il piano va ridimensionato.

Si riparla dell'opera, voluta da Padoa Schioppa: l'area di Porta Vittoria sar messa a disposizione dal Comune La struttura II progetto avrebbe dovuto costare 250 milioni. Ora si sta pensando a una struttura pi piccola Beic in formato ridotto. Sembrava un sogno sfumato, ma le diplomazie romane e milanesi si sono messe all'opera e hanno riacceso le speranze. Palazzo Marino ha ottenuto rassicurazioni per un finanziamento del governo di 50-60 milioni per la Biblioteca europea di informazione e cultura e l'amministrazione pronta a fare i passi necessari per arrivare nei tempi pi rapidi possibili alla realizzazione dell'opera, sia pure ridimensionata rispetto al progetto faraonico con cui l'architetto Peter Wilson vinse un concorso internazionale nel 2001. Sicuramente l'arrivo dei fondi una notizia importante e positiva per Milano conferma l'assessore all'Urbanistica, Ada Lucia De Cesaris Bisogner ripensare il progetto esecutivo e condividerne il contenuto con l'assessorato alla Cultura, ma non detto che una dimensione ridotta della struttura equivalga a una funzione ridotta. Una biblioteca pi piccola non detto che sia meno utile. De Cesaris assicura che il Comune pronto a cogliere l'opportunit e a realizzare l'opera mettendo a disposizione le aree di Porta Vittoria. Ma visto che l'ingombro sul terreno incolto sar minore, l'assessore conferma la volont di destinare lo spazio rimanente a verde. E ai milanesi promette: La realizzazione della Beic non andr ad interferire con il cantiere in atto. Proseguir la costruzione di immobili, della parte commerciale e pubblica e metteremo a verde l'area intorno alla biblioteca. La tentazione di Expo 2015 forte, ma l'assessore prudente. Sei finanziamenti arrivano subito si pu lavorare per far partire le opere per Expo dice Ma se i tempi si allungano, non manterremo il cantiere: tutta l'area sar messa a verde e poi si scaver quando tutto sar pronto. Una cosa certa: i 250 milioni necessari a costruire l'imponente edificio immaginato dieci anni fa sull'area della vecchia stazione di Porta Vittoria non ci sono. Non sono arrivati finora e mai pi possono arrivare in piena crisi economica. Ma il governo considera la Beic come un progetto dal quale tutto il Paese trarr frutto ed intenzionato a fare ogni sforzo per sostenerla. In autunno il Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe) dovrebbe stanziare appunto 50-6o milioni. E cos la Biblioteca prender corpo in una forma pi contenuta rispetto alla partenza, ma non fallir l'obiettivo di garantire una struttura bibliotecaria a scaffali aperti, con integrazione si legge sul sito Beic tra libri e moduli informatici e digitali. Libri ma non solo: la biblioteca europea offrir immagini, musica classica e moderna, documentazione filmica, laboratori linguistici. Anche il presidente della Fondazione Beic, Antonio Padoa Schioppa, che in questi anni non ha mai smesso di lavorare per realizzare il sogno, ultimamente aveva parlato di un possibile ridimensionamento del progetto. Ma l'intendimento resta lo stesso: dotare l'Italia di una struttura innovativa con caratteristiche di qualit a livello internazionale. Ma gli impegni non si esauriscono con gli stanziamenti per l'opera. Stando al progetto di Wilson, la gestione avrebbe comportato una spesa di 10 milioni di euro all'anno. La Beic in formato ridotto coster meno. Sempre troppo per un progetto che appare fuori tempo dice il capogruppo del Pdl, Carlo Masseroli Dieci anni fa poteva avere un senso, ma oggi, nell'era di Inter-net, la biblioteca europea gi entrata nelle case di tutti.



news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news