LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CORCOLLE - La nuova discarica rischia di creare un caso internazionale.
24/05/2012,IL TEMPO




La nuova discarica romana che il prefetto Pecorare vuole collocare a Corcolle, a due passi da Villa Adriana, non scuote solo il governo, ma rischia di creare un caso internazionale.

Il sito archeologico, infatti, potrebbe perdere lo status di patrimonio dell'umanit.


Inoltre, l'Ue potrebbe aprire una nuova procedura d'infrazione contro l'Italia, dopo quella per Malagrotta. Eppure, l'Unesco sembrerebbe disponibile a riperimetrare il confine del vincolo a Villa Adriana. un fatto molto importante, perch se la discarica fosse collocata all'interno del perimetro da un punto di vista internazionale sarebbe una cosa molto pesante, dice il sindaco Alemanno. Una circostanza che cambierebbe completamente la situazione. In ogni caso Per salvare Villa Adriana, l'eurodeputato del Pd Guido Milana ha inviato a Monti una lettera-appello di 77 europarlamentari di diversi Paesi per chiedere al premier di non avallare l'ipotesi della discarica a Corcolle. Intanto l'archeologo Andrea Carandini, ormai ex presidente del Consiglio superiore dei beni culturali, annuncia la propria indisponibilit a svolgere un nuovo mandato. Esistono per ciascuno di noi dei limiti di tolleranza civica e personale. Le ultime notizie giuntemi sulla discarica prevista a Corcolle, straordinariamente gravi per la prossimit a Villa Adriana e alle quali non arrivo a credere, rappresentano la goccia che ha fatto traboccare il mio vaso, scrive Carandini a Ornaghi. Nella lettera, lo storico ringrazia il ministro per avergli per tre volte espresso e rinnovato la fiducia, l'ultima dopo lo scioglimento per legge dell'ultimo Consiglio Superiore, quando mi ha chiesto di presiedere il nuovo Consiglio in formazione. Bench fossi stanco, per l'aver retto la presidenza in tempi difficili, ho accolto la proposta per avviare i lavori e a vedere sulla buona strada progetti ai quali tengo, tra i quali quello che riguarda Pompei, ancora non illustrato agli italiani, il che fugherebbe le preoccupazioni che continuano a manifestarsi in Italia e all'estero. Carandini lamenta l'assenza di una politica del governo per i beni culturali e la mancanza d'investimento. Gli appelli sono rimasti vani. I tagli del nuovo governo, come l'esecutivo precedente, non hanno risparmiato il Mibac, anzi. In cassa ci sono solo 85 milioni. Da qui le conclusioni amare: Torno alle mie ricerche e a forme meno impegnative di partecipazione civile.Dan. Dim.



news

15-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news