LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sicilia - Restano nel limbo 4.000 guide turistiche
Elisa Bonacini
Quotidiano di Sicilia, 4 maggio 2012

La Confederazione italiana archeologi dice la sua sulla sospensione del concorso per labilitazione alla professione. Contestata la mancata attivazione di corsi di aggiornamento e liscrizione allalbo senza ulteriori esami



PALERMO - In merito al concorso per labilitazione alla professione di guida turistica, sospeso dal TAR Sicilia fino a maggio 2013 (il ricorso, effettuato da parte di 10 guide gi abilitate, contestava la mancata attivazione di corsi daggiornamento e liscrizione allalbo regionale senza ulteriori esami), la Confederazione Italiana Archeologi ha voluto dire la sua esprimendo grande delusione come si legge nel comunicato stampa diffuso - per la recente ordinanza del TAR Sicilia, sezione prima, n. 00384/2012 del 3 aprile 2012, che accoglie la domanda di sospensione del Procedimento di verifica del possesso dei requisiti di qualificazione per la professione di Guida Turistica. Il Tribunale Amministrativo ha ordinato la sospensione dellefficacia dei provvedimenti dellAssessorato avendo riscontrato concreti elementi di difformit rispetto a precedente normativa regionale in materia di Guide Turistiche.

Avevamo accolto con grande entusiasmo la pubblicazione di questo decreto pochi mesi fa, pur consapevoli dellincertezza del suo iter, come dimostra anche il suo ritiro temporaneo subito dopo la pubblicazione nel dicembre 2011. Attualmente le nostre preoccupazioni sono molteplici affermano i referenti regionali della Confederazione perch lordinanza del TAR determina, in un momento di profonda crisi economica e contrazione del mercato del lavoro, un ostacolo alle prospettive lavorative di molti laureati nel settore archeologico non ancora abilitati allesercizio della professione di guida turistica".

Il provvedimento, sebbene articolato in due diversi avvisi, ha accorpato in un unico documento legislativo interventi che riguardano sia le nuove abilitazioni che le verifiche delle Guide gi abilitate e operanti sul territorio. Comprendiamo proseguono gli archeologi siciliani le ragioni dei colleghi gi abilitati, ma la situazione attuale molto grave, dal momento che la sospensione del provvedimento ha comportato il rinvio a tempo indeterminato della possibilit di accedere alla professione per i circa 4.000 soggetti non ancora abilitati".

La Confederazione Italiana Archeologi esprime la massima solidariet e sostegno nei confronti di gruppi spontanei di Aspiranti Guide Turistiche che hanno recentemente intrapreso azioni di protesta e di sensibilizzazione delle Istituzioni coinvolte, anche tramite una raccolta di firme.

La Confederazione Italiana Archeologi esorta lAssessorato Regionale al Turismo ad impegnarsi per trovare valide soluzioni tecnico-amministrative affinch liter del provvedimento sia sbloccato e si provveda quanto prima allaccertamento delle competenze per i laureati in discipline umanistiche.

________________________________________

Si pensa a elaborare una normativa per una maggiore trasparenza nelle procedure

Abbiamo intervistato Donata Zirone, archeologa, referente regionale CIA.
Cosa la CIA?
La CIA unassociazione di categoria che promuove la figura professionale dellArcheologo, ponendosi come referente ed interlocutore nei confronti delle Istituzioni per il miglioramento delle condizioni lavorative degli Archeologi italiani, da realizzarsi attraverso il riconoscimento, in sede legislativa, di questa figura professionale. La sede siciliana della CIA in fase di costituzione.
Quali ne saranno le finalit?
Oltre a mettere in contatto gli Archeologi siciliani per lo scambio dinformazioni sulla realt lavorativa regionale, la CIA vuole attivare contatti ufficiali con lAssessorato Regionale BB.CC. e I.S. e con i deputati dellARS della Commissione V (Cultura, formazione e lavoro) per lelaborazione di una normativa regionale che garantisca trasparenza nelle procedure di affidamento di incarichi agli Archeologi come collaboratori esterni. Queste azioni contribuiranno positivamente rispetto alle esigenze di alta qualit della tutela e della ricerca scientifica, quali presupposti alla valorizzazione e fruizione didattica, culturale e turistica del patrimonio archeologico.
In cosa consister il vostro impegno?
A breve sar organizzato un incontro-dibattito pubblico da cui far scaturire concreti spunti di proposta da sottoporre allAssessorato Regionale al Turismo per superare lattuale fase di stallo nella possibilit di accesso alla professione di guida turistica.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news