LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - Travertino annerito e caduta di pietre i mali moderni dellAnfiteatro Flavio
LAURA LARCAN
MERCOLED, 09 MAGGIO 2012 la Repubblica - Roma



Due ricerche confermano la fragilit del monumento: ogni anno erosa la superficie calcarea


A causare danni anche leffetto pila che corrode le coperture in alluminio

Oltre all"effetto caos", dovuto al micidiale cocktail tra i mezzi di cantiere e la normale viabilit, a preoccupare la soprintendenza la salute del Colosseo. Quello che facilmente prevedibile che traffico e lavori innescheranno un lungo periodo di emissioni inquinanti sulla piazza del monumento e sullarea archeologica, anche perch esiste un rischio concreto che la viabilit di cantiere porti automobili, torpedoni, autobus e camion a passare sempre pi rasente gli ambulacri dellAnfiteatro Flavio. Basti considerare che solo nella prima fase di cantiere della durata di undici mesi (con previsione inizio a giugno prossimo), il punto di minima tangenza dei veicoli dal Colosseo confermato a poco meno di dieci metri. E linquinamento ambientale sta letteralmente divorando il monumento simbolo della Citt eterna.
Un sintomo chiave la caduta di materiali e pietre. Com accaduto nel 2011 quando nellingresso nord dellAnfiteatro Flavio, dalle volte con le preziose decorazioni a stucco, si registrato il distacco di un frammento di decorazione originale. Dalle analisi fatte eseguire dalla soprintendenza alluniversit della Sapienza, presso la facolt di Ingegneria (dipartimento di Chimica), i risultati hanno dimostrato la presenza di prodotti inquinanti sulle superfici decorate. Non solo, da una ricerca commissionata sempre dalla soprintendenza ad Artelab sul degrado dei materiali costituenti la protezione delle volte degli ambulacri del monumento, emerso che linquinamento che si deposita sullalluminio degli apparati protettivi crea una reazione chimica che produce un "effetto pila", corrodendo di fatto lalluminio.
Il problema della "perdita di materiale" per effetto dellinquinamento atmosferico suffragato dallo studio congiunto condotto dallIstituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) e dallIstituto superiore per la conservazione ed il restauro (Iscr), e pubblicato nel settembre scorso, dove si riferisce degli effetti che lo smog e gli agenti inquinanti provocano sul Colosseo e sui monumenti romani calcarei, fornendo dati concreti. Il quadro clinico che il Colosseo, costituito principalmente da pietra calcarea com appunto il travertino, tra i monumenti maggiormente esposti allaggressione inquinante, con fenomeni di erosione, annerimento, processi di gelo e disgelo, cristallizzazione e dissoluzione dei sali e al biodeterioramento.
(l. lar.)



news

24-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 agosto 2019

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news