LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA - Cascatelle e green, qualcosa non va
MARTED, 08 MAGGIO 2012 IL TIRRENO Grosseto




Lavori non ancora realizzati e accatastamento sbagliato, lazienda: Iter avviati




MANCIANO C unaltra questione che Report solleva e che non ha trovato risposta nellinchiesta andata in onda domenica sera. Il campo da golf da diciotto buche dellesclusivo resort mancianese, inaugurato nel 2008, risulta, infatti, accatastato come terreno agricolo, non come campo sportivo ai fini di lucro. Una differenza non da poco ai fini della tassazione. Terme di Saturnia conferma che laccatastamento corretto del campo da golf non stato ancora fatto. Nel dicembre 2009 - spiega lazienda - stato affidato un incarico a uno studio tecnico per il rilievo e laccatastamento del campo da golf. I lavori sono stati complessi e sono stati rilevati, ad esempio, oltre 3mila punti di dettaglio. A novembre 2011 stato richiesto il Vegis per linserimento in mappa del campo, dopodich sono state iniziate le procedure di inserimento. Siamo in attesa che liter tecnico si concluda. Non solo questo iter, per, risulta inconcluso. Rimane aperta la questione della mancata sistemazione dellarea a ridosso del mulino del Gorello. Le aree a ridosso dellacqua e la cascata stessa sono di propriet del demanio - precisa lazienda - e non di Terme di Saturnia. Per quanto attiene invece le aree a ridosso del Mulino del Gorello, di propriet di Terme di Saturnia, dopo i vari tentativi di cessione al Fai, il 30 giugno 2009 stata richiesta autorizzazione paesaggistica relativa a opere di manutenzione straordinaria Terme del Gorello riguardanti un progetto di riqualificazione delle aree stesse. L8 novembre 2010 stata rilasciata lautorizzazione paesaggistica e il 4 marzo 2011 si incontrava il sindaco Mecarozzi per discutere della riqualificazione, presentandogli un progetto dettagliato dellarchitetto Umberto Andolfato. Un ulteriore incontro si svolto il 7 luglio del 2011. Nessuna notizia di quel che successo da luglio ad oggi. Pi chiara, invece, la spiegazione sul costo del supplemento di 22 euro per un unico bagno nella piscina di sorgente. Terme di Saturnia spiegano che viene applicato esclusivamente nel weekend e che motivato essenzialmente da ragioni igienico sanitarie in quanto esiste un regolamento sanitario interno e una relativa procedura, concordata con la Asl, che prevede un numero massimo di bagnanti contemporanei allinterno della piscina sorgente. Il criterio per limitare le entrate, lungi da un democratico first comes, first sits allamericana (ovvero chi prima arriva, prima alloggia) , appunto, quello del biglietto-salasso. Terme di Saturnia - tiene a precisare lazienda - un volano per lintera economia del territorio, una realt produttiva che ha saputo sviluppare, e continuer a farlo, unincisiva attivit dimpresa con unefficace azione di tutela del patrimonio naturalistico ambientale preservando gli alti livelli occupazionali, anche nel mercato del lavoro locale. (f.f.)



news

04-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 4 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news