LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Riaperto al pubblico il palazzo Chigi Saracini con una mostra di dipinti tra sei e settecento
G. Senatore
Il Manifesto

Nel cuore di Siena due secoli di meraviglie


Un tesoro inestimabile di opere d'arte rimasto chiuso per duecento anni nelle stanze inaccessibili di un grande e ombroso palazzo gotico nel cuore di Siena: entrare nelle stanze e nei saloni di quello che fu Palazzo Marescotti, poi Piccolomini, e oggi sede della prestigiosa Accademia Musicale Chigiana un po' come affrontare un viaggio in una sorta di stratificazione geologica della rappresentazione artistica, attraverso epoche e stili che rispecchiano l'eclettismo e il gusto eccentrico del collezionismo del XVIII secolo. Dipinti, fondi oro, statuette, bassorilievi, disegni, antichit etrusche e romane, maioliche, manifatture in avorio, legno e pietre dure, bronzi, mobili preziosi, vasi cinesi, pregiate tappezzerie: la raccolta ideata nel `700 dal nobile Galgano Saracini, che aveva personalmente allestito nella sua dimora quel vago e superbo museo, custodisce in particolare dipinti di scuola senese (sono circa 1200 i quadri della collezione) intorno ai quali ruota una mostra (Oltre la scuola senese. Dipinti del Seicento e del Settecento nella collezione Chigi Saracini), allestita nelle sale terrene del palazzo. Si tratta di nature morte, battaglie, marine, paesaggi, ritratti (tra i quali, due celebri quadri di Salvator Rosa e il Gentiluomo di Bernardo Strozzi), allegorie sacre e mitologiche realizzate in molti casi su rame, alabastro, pietra paesina, marmo. Elementi raffinati che si ritrovano accanto ad altri pregiati materiali in tutta la collezione Chigi Saracini, distribuita in ambienti austeri, i primi, drappeggiati di tendaggi oro e porpora, dedicati a maestri della pittura (Sassetta, Botticelli, Brescianino, Sano di Pietro) e altri, sontuosi, intitolati a grandi musicisti (Scarlatti, Boccherini, Vivaldi, Pergolesi, Monteverdi, Casella), nella galleria allestita con una nuova illuminazione. C' aria nuova all'Accademia: un momento storico, spiega il direttore artistico Aldo Bennici.

La girandola fantasmagorica si snoda a destra, e subito si incontra la Adorazione dei magi di Sassetta, pittore della fine `400; poi, in successione, dipinti della scuola del Botticelli, manifatture fiorentine, cofanetti, terrecotte, un'amena Argentinit, statuetta di danzatrice che ruota vorticosa nelle sue vesti; una Crocefissione e il San Sebastiano del Brescianino. La passione musicale si manifesta, invece, con il pianoforte appartenuto a Listz, giunto qui da Roma, sottratto a una confisca ai danni di ebrei. E inoltre, con la minuscola tabacchiera-spartito che ispir Ottorino Respighi per la Suite della tabacchiera. Ci sono poi i preziosi mobili di Agostino Fantastici, con un Vasari accanto al letto. Il cinquecentesco capolavoro su tavola del Beccafumi, lo Sposalizio mistico di S.Caterina da Siena, nella Galleria Saracini, accanto a un Sodoma e a preziosissime maioliche. Proseguendo, ci si imbatte in alcuni Casolani, in un pregiato calamaio trapanese in corallo; nei capolavori di Rutilio Manetti - il Caravaggio senese - nei bassorilievi di Francesco Giorgio Martini, fino all'Aula Pergolesi, che conserva ancora lo stesso allestimento voluto da Galgano Saracini. questa la sala pi ricca di opere, acquisite in gran parte dal patrimonio ecclesiastico finito nel mirino delle soppressioni nel '700. Poi, in gran finale, lo studiolo, minuscolo angolo privato, scrigno segreto degli oggetti pi preziosi della collezione Chigi Saracini.



news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news