LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Tangenziale sui resti romani
Marco Bonari
GIORNALE DI BRESCIA


PALAZZOLO Polemiche sulla realizzazione della nuova strada per Adro in localit Torretta.
Il sito archeologico di San Pancrazio sarebbe in pericolo secondo l'Ekoclub

La nuova tangenzialina per Adro sui resti della villa romana in localit Torretta? gi polemica. Da una parta l'Ekoclub-Associazione per la tutela del territorio - che denuncia come quel sito archeologico alla periferia di San Pancrazio sia ormai caduto nel dimenticatoio ed ora rischi di essere intaccato dalla realizzazione della variante a via Genova; dall'altra l'Amministrazione comunale che fa perno attorno ad un accordo di programma con i Comuni di Adro e Capriolo per la costruzione della nuova strada ad oggi solo ipotizzata e per la quale l'iter progettuale non solo ancora in alto mare, ma addirittura tra le priorit compare la salvaguardia di quel che resta dell'antica villa, subordinando il tutto comunque al parere della Soprintendenza.
Posizione questa vigorosamente criticata dalle opposizioni di Centrosinistra che parlano invece di un tracciato stradale gi definito e non di una semplice ipotesi, oltre addirittura all'esistenza di un preventivo di spesa. Ma al di l di tutto, il problema reale perch c' quantomeno un'ipotesi di progetto, anche se la vera questione anzitutto l'ignorare quel sito esordisce il palazzolese Bruno Lancini, presidente provinciale dell'Ekoclub che, sulla scorta degli obiettivi di salvaguardia dei beni ambientali e storici, ha gi avanzato richiesta alla Soprintendenza di poter perimetrare l'intero sito, rilevandone gli elementi di maggior interesse attraverso assaggi nel terreno oggi d propriet della famiglia Loda.
In realt si tratterebbe di proseguire in quella ricerca iniziata nel settembre del 1961 dal maestro Renato Facchetti di San Pancrazio che si concluse poche settimane dopo con la parziale mappatura del sito, all'epoca in seno al territorio comunale di Adro. Gi, perch solo nel 1962 San Pancrazio venne annessa, come frazione, a Palazzolo l'attuale ipotesi della tangenziale per Adro (per capirci dal casello autostradale di Palazzolo sino alla zona artigianale del paese francia-cortino) passa a non pi di 5 metri dai ritrovamenti del 1961 - prosegue Bruno Lancini - ma chi ci dice che i resti della villa romana non possano estendersi anche oltre? E poi il tracciato passa invece proprio sull'antica vasca dell'acquedotto, a pochi passi dal torrente Miola.
Il presidente dell'Ekoclub punta il dito pure sull'utilit della tangenzialina, parallela in poche centinaia di metri a via Genova, all'autostrada e soprattutto al nuovo tracciato della provinciale 17 tra Zocco d'Erbusco e Adro che risolverebbe i collegamenti con la zona industriale di Adro. In realt l'ipotesi nel mirino non riguarda i primi 300 metri scarsi di variante che verranno realizzati con la nuova rotatoria fuori dall'autostrada, bens la prosecuzione della bretella sui terreni di Adro, lungo il confine di Capriolo. Cos come prevedono le delibere di Giunta del 4 ottobre
scorso e del Consiglio comunale del 3 dicembre.
Si tratta semplicemente di una proposta di accordo di programma tra il nostro comune di Palazzolo e quelli di Adro e Capriolo -spiega l'assessore Armando Marini e conferma pure l'assessore ai Lavori pubblici Tarcisio Rubagotti -non esiste alcun progetto di massima perch non c' ancora alcun accordo tra enti e comunque la convenzione contempla il rispetto del sito archeologico, subordinando il tutto al parere della Soprintendenza e delegando Adro quale comune capofila.
Altro che ipotesi: si tratta di un progetto con un tracciato ben preciso e di una stima di spesa (che s'aggira sull1,6 milioni di euro) sentenzia Selina Grasso, leader dell'opposizione. Insomma, si preannuncia battaglia, a suon di planimetrie, delibere, pareri... Attendendo gli scavi archeologici.



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news