LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FERRARA - Anche i restauri fanno i conti con la crisi
FABIO TERMINALI
LA NUOVA FERRARA - 29 marzo 2012

Alla pi importante fiera del settore in calo gli espositori e niente Fondazione Carife. Focus su qualit e sistemi d'impresa

Il tesoro della cultura e dell'arte va pazientemente custodito, svelato con cura e attenzione, valorizzato senza tradimenti. Nei padiglioni che da ieri mattina e fino a sabato pomeriggio ospitano Restauro, il salone specializzato che a Ferrara in pratica di casa, si respira un'atmosfera in perenne ricerca di equilibrio. Eppure non facile, anche questo settore colpito dalla crisi economica. Gli espositori sono diminuiti rispetto alla scorsa edizione (ora 215, dodici mesi fa erano 243), per di pi il contributo della Fondazione Carife venuto meno: il presidente Piero Puglioli ieri ha dato appuntamento all'anno prossimo. E' vero che in questo contesto in fiera generalmente si vende meno - riconosce Nicola Zanardi, presidente di Ferrara Fiere - per un ritrovo annuale come questo, di cui siamo orgogliosi, indispensabile per mantenere e accrescere relazioni di tipo scientifico e professionale. L'edizione numero 19 della rassegna il frutto organizzativo di Acropoli, la societ di Carlo Amadori: Purtroppo troppo spesso - dice il curatore di Restauro - ci dimentichiamo dell'importanza dei beni culturali, di quanto il nostro paese sia legato all'immagine delle sue bellezze artistiche. Noi a Ferrara cerchiamo di aggregare tutto quanto ruota attorno a questo mondo. Una novit di quest'anno il coinvolgimento ufficiale degli Ordini nazionali di architetti, ingegneri e geometri, i cui iscritti, prosegue Amadori, sono particolarmente attesi visto il grande spazio espositivo e le tante conferenze anche a carattere internazionale. In questo senso l'attenzione pi focalizzata rispetto al passato sui temi della rigenerazione urbana, dei sistemi di impresa e delle politiche di finanziamento, di spiccato interesse per gli appartenenti al mondo delle professioni. Altra presenza di prestigio, quella della Presidenza del consiglio dei ministri, cui si deve il progetto "I luoghi della memoria", serie di restauri effettuati sui monumenti simbolo della nazione per i 150 anni dell'Unit d'Italia. Insomma, nonostante le difficolt, il salone si mantiene bello vivace. Stiamo parlando della principale fiera di settore, sottolinea Antonella Mosca, del ministero dei Beni culturali, che per l'occasione sfodera la consueta ricca dote di stand degli istituti centrali del restauro, delle direzioni generali, regionali e delle soprintendenze. Alla cerimonia del taglio del nastro sono intervenuti inoltre il vicesindaco di Ferrara e assessore alla cultura Massimo Maisto, Manuela Paltrinieri in rappresentanza della Provincia, il presidente della Camera di Commercio Carlo Alberto Roncarati, il docente del dipartimento di architettura Marcello Balzani a nome dell'Universit e Carla Di Francesco della Direzione regionale dei Beni culturali e paesaggistici dell'Emilia-Romagna.



news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news