LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Battaglia di Anghiari, gli esami radar vanno rifatti
A. Pat.
Il giornale della Toscana 24/3/2012

Pieraccini (Universit di Firenze): Servono strumentazioni pi sofisticate di quelle usate nel 2002
Seracini: La nostra per una ricerca molto pi complessa
Stella e Tenerani (Pdl): Serve chiarezza, siamo al fianco dell'Ateneo

La vicenda della ricerca della Battaglia di Anghiari in Palazzo Vecchio si fa sempre pi ingarbugliata e controversa. L'intercapedine individuata dietro la parete est del Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio si riscontrerebbe anche in altre parti della stessa parete. Lo afferma il professore Massimiliano Pieraccini, direttore del Techlab (Laboratorio di Tecnologie per l'Ambiente e i Beni Culturali dell'Universit di Firenze), che dieci anni fa condusse un programma di ricerca con il radar nel Salone con l'ingegnere Maurizio Seracini, professore della Universit della California di San Diego e responsabile della caccia al Leonardo scomparso. Non si tratterebbe dunque di una nicchia creata da qualcuno per custodire il Leonardo perduto, a parere di Pieraccini, dato che la struttura stessa del muro ad essere in quel modo. Le ricerche con il radar, come documentato anche in pubblicazioni scientifiche, dimostrano che un'intercapedine non solo l dove si dice che sarebbero le tracce dell'affresco, ma in tutta l'estensione della parete, lunga circa 54 metri, spiega Pieraccini. Il radar dieci anni fa segnal che dopo 15 centimetri di muratura c' una discontinuit che pu essere un vuoto al massimo largo 4 centimetri, ha aggiunto Pieraccini, che si chiede se non sarebbe il caso di ripetere le ricerche con un radar ancor pi sofisticato di quello impiegato nel 2002. Pieraccini intervenuto in occasione della divulgazione della diffida presentata dall'Ateneo fiorentino, redatta dall'ufficio legale e firmata dal rettore Alberto Tesi, nei confronti dell'ingegnere Seracini. Secondo la diffida. Seracini avrebbe mostrato lo scorso 12 marzo un'immagine, durante la presentazione ufficiale della ricerca sostenuta dal National Geographic, realizzata insieme all'Universit di Firenze (Dipartimento di elettronica e telecomunicazioni della Facolt di Ingegneria) senza per menzionare mai il nome dell'Ateneo. Peraltro si tratta dell'immagine radar che dimostra la presenza dell'intercapedine dietro alla parete affrescata dal Vasari, emersa dalle indagini condotte nel 2002 congiuntamente da Pieraccini e Seracini. Ecco la replica di Seracini: Mi sembra francamente fuori luogo che qualcuno voglia entrare nel merito delle strutture architettoniche del Salone dei Cinquecento, cio di come stato costruito, semplicemente basandosi su una campagna radar, mentre ne sono state fatte cinque. La nostra una ricerca complessa, che si basa non solo sulle campagne radar ma su indagini termografiche e modellazione tridimensionale con laser-scanner per posizionare correttamente tutti i dati ottenuti. Sulla diffida, Seracini ha detto: Mi dispiace che seppur per una singola immagine non ho avuto modo di citare l'attivit che l'Universit ha condotto con me nel 2002. Il Pdl fiorentino torna a chiedere chiarezza sulla ricerca, con un intervento del capogruppo Pdl in Consiglio comunale, Marco Stella, e del vicepresidente della Commissione cultura di Palazzo Vecchio, Mario Tenerani, che in passato hanno premuto molto perch l'Opificio avesse il materiale per fare le controanalisi. Noi siamo al fianco dell'Universit di Firenze - hanno sottolineato - anche perch qui in gioco la credibilit di Firenze, delle sue istituzioni e dello stesso Comune. Si lanciano accuse precise; si dice che il risultato scientifico di aver scoperto una intercapedine dell'Universit di Firenze, con una ricerca condotta nel 2002 ed inoltre si afferma che l'intercapedine si trova anche in altre parti della parete est. Questo potrebbe significare che dietro il dipinto del Vasari non si nasconde nessun Leonardo. Occorre fare chiarezza, molto velocemente.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news