LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LAZIO - Tombe romane dove c' il cantiere.
DAVIDE MONTANARI
LIBERT 22 marzo 2012

Castellarquato, a C Bianchi la scoperta della sovrintendenza: l'area sorvegliata Nessun oggetto prezioso, erano persone comuni. Forse una visita per le scuole

Tombe romane a Ca Bianchi di Pallastrelli nell'area del cantiere della nuova casa protetta Vassalli Remondini di Castellarquato. E' questa la straordinaria scoperta che hanno fatto gli uomini della sovrintendenza per i beni archeologici, assieme agli operai delle ditte impiegate, durante le preventive operazioni di saggio del terreno. In questo luogo, fra 600 giorni lavorativi, dovrebbe sorgere la nuova dimora Vassalli Remondini per 75 anziani non autosufficienti del distretto di Levante. L'area, frutto della donazione all'Ipab della famiglia Barani Belforti, in questo momento recintata e sorvegliata, anche dai carabinieri della stazione di Castello, per evitare la sgradevole visita di tombaroli alla ricerca di oggetti preziosi. Il pericolo infatti e che questi sciacalli devastino la "necropoli" che non dovrebbe avere conservato, nel suo ventre, monete, moniti d'oro o altri preziosi in metallo. Se ci fosse stato qualcosa di valore, l in quell'area cos esposta, l'avrebbero gi trovato ha spiegato un anziano dei Pallastrelli. La sovrintendenza per i beni archeologici ha per deciso di non diffondere dettagli in merito alla scoperta riservandosi di farlo, in forma ufficiale, luned mattina, alle 10, durante una conferenza stampa organizzata sul luogo del cantiere alla presenza del sovrintendente regionale per i beni archeologici e di tutte le autorit cittadine. Per ora, pare che le tombe rinvenute siano 5 ma non detto che altre possano saltare fuori nei prossimi giorni durante il completamento degli scavi. Quello che posso dire - ha spiegato la funzionaria della sovrintendenza emiliano romagnola Roberta Conversi - che non sono stati trovati oggetti preziosi nelle tombe. Accontentatevi di sapere che la scoperta ha un grosso valore storico. Fra le tombe ritrovate non ci sono quelle di nobili ma solo tombe di persone comuni, ha detto l'architetto progettista del ricovero Patrizio Losi, anche lui ligio alla consegna del silenzio che stata chiesta a tutti, amministrazione comunale compresa, dalla sovrintendenza. Il cimitero romano sarebbe "solo" da ritenersi un interessante ritrovamento all'interno di un'area dislocata a 300/400 metri dall'Arda e attenzionata dalla sovrintendenza per la sua alta probabilit di ritrovare reperti romani di questo tipo. Secondo quanto si potuto apprendere, le tombe verranno rapidamente catalogate, mappate e spostate per quanto possibile al museo di Parma. Ma prima l'amministrazione si riserver il diritto di fare compiere una visita ai ragazzi delle scuole del paese per far vedere loro, dal vivo, le modalit di sepoltura che utilizzavano i loro antichi antenati romani.



news

17-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news