LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Beni culturali pronti a vendere souvenir
MANUELA BRAMBATI
MF 21-GEN-2005

II Tesoro e i ministeri dei beni culturali e delle infrastrutture si danno al merchandising. Nei giorni scorsi, secondo quanto risulta a MF, stato assegnato il mandato per censire tutti i beni culturali e artistici italiani con lo scopo di valorizzarli. Passando, appunto, dal merchandising. Che non significa certo vendere magliette dove campeggiano San Pietro o torri di Pisa in miniatura, bens tutta una serie di prodotti e servizi per far conoscere anche oltre confine i gioielli del made in Italy.
In corsa per accaparrarsi l'incarico c'erano McKinsey con Claudio Bombonato, Boston consulting con Marco Airoldi e PriceWaterhouseCooper con Giacomo Carlo Neri. Il mandato stato assegnato a Pwc, che gi al lavoro per presentare in tempi rapidi ai ministri Domenico Siniscalco, Giuliano Urbani e Pietro Lunardi il progetto. L'incarico affidato alla societ di consulenza prevede tre fasi: la classificazione degli asset artistici e culturali su cui sviluppare la politica del merchandising; una griglia dei servizi e dei prodotti che possono essere venduti ed esportati; l'individuazione delle esigenze dei potenziali acquirenti sia in Italia sia all'estero.
Tra le ipotesi allo studio, fanno sapere fonti dei dicasteri coinvolti nella ricerca di maggiore valorizzazione, potrebbe esserci anche quella di costituire una o pi societ ad hoc
che si occupino della distribuzione. Le opzioni includono anche un'alleanza internazionale. PriceWaterhouseCooper dovr, inoltre, elaborare una sorta di indice del merchandising, ovvero di quanto rende a livello di fatturato tale settore a seconda del diverso sito artistico o culturale.
Il braccio operativo di Tesoro e dei ministeri dei beni culturali e delle infrastrutture che formalmente ha affidato il mandato si chiama Arcus (il cui nome deriva dalla contrazione di tre parole, arte cultura e spettacolo) di cui Mario Ciaccia il presidente ed Ettore Pietrabissa il direttore generale. Urbani, lo scorso autunno, in occasione del battesimo della nuova iniziativa l'ha definita un bambino appena nato, ma gi ricchissimo. Infatti, la societ pu contare su un budget di circa 57 milioni di euro e un capitale sociale di 8 milioni. L'equivalente del 3% dei finanziamenti riservati alle grandi opere. Dalla sua costituzione a oggi, la societ al 100% del ministero dell'economia, ma gestita direttamente da Urbani, ha finanziato una ventina di progetti per un totale di 38 milioni di euro. Ma tra gli obiettivi di Arcus, cos come indicato nello statuto, oltre a quello di promuovere progetti e iniziative per interventi di restauro (sia dei beni culturali che delle attivit culturali), c' anche quello di riuscire ad attrarre investimenti. (riproduzione riservata)



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news