LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Maxxi, grande opera senza fondi
FRANCESCA GIULIANI
la Repubblica 21-01-2005

E' a rischio il cantiere del Maxxi, il cantiere del Museo per le ani del XXI secolo progettato da Zaha Hadid nelle ex caserme di via Guido Reni. Le imprese sono al lavoro, impegnate nella realizzazione di un edificio ad altissima tecnologia, enorme, complesso e delicato, il nuovo cuore pulsante di un quartiere che diventer il centro dell'architettura contemporanea a Roma. I fondi, elargiti due anni fa dal ministero per le Infrastrutture per un'opera commissionata dal ministero per i Beni culturali, sono ormai arrivati agli sgoccioli tanto che se nel tempo di un mese non dovessero esserci novit i lavori dovrebbero inevitabilmente essere interrotti.
Come per tante altre opere grandi e piccole previste per la Capitale, a oggi di sovvenzioni in vista non ce ne sono nemmeno per il museo nelle ex Caserme Montello: nella legge Finanziaria non c' traccia di ulteriori stanziamenti per consentire al cantiere, giunto in unafase piuttosto delicata, di proseguire. La prima trancile di intervento stata finanziata con quindici milioni di euro dopo un primo definanziamento della legge istitutiva del museo, la 237 del 1999. Un'opera che i tecnici stessi giudicano importante e delicata, nata da un'idea di Walter Veltroni da ministro dei Beni culturali e benedetta una simbolica posa della prima pietra da parte del ministro Giuliano Urbani nel marzo 2003 dopo mesi di demolizioni dei vecchi edifci militari.
Il destino del Maxxi, il suo completamento e il rispetto dei tempi di realizzazione, sono appesi a un decreto legge che una specie di libro dei sogni, nelle cui pagine approda ci che - in tutta Italia - stato derubricato dalla Finanziaria: in queste settimane l'allarme per il rischio blocco del cantiere arrivato negli uffici del ministero dell'Economia su sollecitazione dei Beni culturali. Unica possibile soluzione e inserire un capitolo speciale sul museo nel cosiddetto "decreto legge sulla competitivita" che dovr essere approvato a breve dal Governo.
In questi giorni in via Guido Reni i lavori procedono, stata gi ordinata la magnifica copertura di cristallo, tocco di classe di un progetto tutto concentrato sulla valorizzazione della luce: Confido che i fondi arriveranno. Si tratta di un cantiere ad altissima tecnologia in cui il fermo dei lavori pu portare danni anche pesanti, un po' come potrebbe accadere in una fabbrica dove ci sono elementi deteriorabili, spiega Pio Baldi, direttore generale per l'Architettura e l'arte contemporanee. Meno olimpico il clima sul fronte delle imprese impegnate nella realizzazione dell'opera: Stiamo lavorando a tutto ritmo, stata appena ultimata la parte delle fondazionie il primo livello dell'edificio. un'opera complessa, fatta con pannelli particolari, con materiali delicati. Adesso abbiamo davanti almeno un anno e mezzo di lavoro - commenta Claudio Cerasi, a capo dell'impresa Sac -I fondi sono agli sgoccioli. Se non arrivano rifinanziamenti da qui a un mese saremo costretti ad interrompere i lavori. Mi chiedo davvero se questo museo arriver mai alla fine. A oggi posso dire che possiamo proseguire soltanto fino a fine febbraio e comunque non oltre quanto Stato finanziato.
Ancora quindici milioni di euro la somma necessaria per procedere a pieno ritmo nell'anno in corso, altrettanti soldi servirebbero per l'anno successivo, considerato che l'inaugurazione del Museo, gioiello incastonato nel cuore del Flaminio, tra l'Auditorium di Renzo Piano e non distante dall'area dove sorger l'Agenzia spaziale progettata da Massimiliano Fuksas, prevista per il primo semestre del 2006.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news