LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Capitalia e il Colosseo, simbolo della coscienza europea
Gianfranco Ferroni
Il Tempo 21-GEN-2005

Anche Renato Guttuso non seppe resistere alla tentazione di ritrarre l'Anfiteatro Flavio, e un'immagine di questo prezioso capolavoro appare nel volume "II Colosseo. Un simbolo della coscienza europea", che Cosmopoli ha pubblicato per il gruppo bancario Capitalia, con i testi di Cesare de Seta.
Cesare Geronzi, presidente di Capitalia, sottolinea che "nella vita di Roma, la secolare assimilazione del Colosseo al paesaggio e alla quotidianit ha forse finito per attenuarne il carattere di assoluta eccezionaiit storica e architettonica", e ricorda che "nella sua 'grandezza' il Colosseo simbolicamente racchiude l'inestimabile ricchezza che Roma ha lasciato all'umanit intera; un patrimonio culturale che ha elementi esclusivi e universali". Geronzi spiega anche il ruolo svolt nel tempo dal gruppo bancario nella tutela del monumento: "Quando nel 1992 Banca d Roma decise di mettere a disposizione le risorse per avviare un ampio restauro del Colosseo, fu mossa da due motivazioni. La prima risiedeva nell'intenzione di identificare il senso e il valore della Banca in una struttura legata alla societ, capace di rispondere ai bisogni materiali e culturali di uri territorio, di una 'comunit' di riferimento. La seconda ragione nasceva dalla consapevolezza che nella societ dell'informazione e della conoscenza, sempre pi segnata e complicata dagli sviluppi della tecnologia, il nuovo sapere, se ambisce a non essere effimero, deve fondarsi sulla salvaguardia e la valorizzazione di quello antico. Oggi queste motivazioni possono legittimamente radicarsi nel concetto pi ampio di responsabilit sociale dell'impresa moderna".
E Adriano La Regina, ancora nel ruolo di soprintendente per i beni archeologici di Roma, afferma che "l'atto liberale con cui la Banca di Roma anni addietro destin al Colosseo ingenti risorse per assicurarne la migliore agibilit e una pi sicura sopravvivenza nei tempi a venire ha sanato, tra l'altro, alcune gravi lacune conoscitive che avevano sempre reso difficile la scelta di provvedimenti intesi alla sua conservazione. Per quanto possa sembrare strano, infatti, il monumento pi visitato, pi amato e pi rappresentato da viaggiatori e da artisti che in ogni tempo hanno compiuto a Roma il loro pellegrinaggio nella storia, per tanti aspetti era anche il meno esplorato. Non erano stati sufficientemente individuati i rischi derivanti dalle sue condizioni mutate nel tempo, dalia situazione idrogeologica, dai materiali sottoposti a tensioni esasperate, dai variati equilibri statici, dal depauperamento architettonico, dal decadimento della pietra, dei mattoni, delle malte per vetust, per terremoti, incendi o per altre forme di danneggiamelo dovute alla natura o all'uomo. L'anfiteatro era inoltre poco conosciuto anche in una serie notevole di aspetti tecnici e storici, relativi alle caratteristiche costruttive, alle fasi edilizie, alle attrezzature meccaniche e al funzionamento degli apparati scenici". De Seta accompagna il lettore tra gli splendori dei giochi gladiatori, le cacce alle fiere, la Roma pagana e quella cristiana, i saccheggi e i movimenti tellurici, in un percorso plurimillenario che non poteva dimenticare i fasti del Gran Tour (oggetto di tanti studi), il progetto di Domenico Fontana per la trasformazione del monumento in opificio della lana, quello di Carlo Fontana per una chiesa da erigere nel Colosseo, e una curiosa, indispensabile nota: "II Colosseo, che ha pianta ovale, viene rappresentato a lungo di forma circolare: dal sigillo di Federico I detto il Barbarossa alla trecentesca mappa di Fra' Paolino da Venezia francescano dell'ordine dei minori, il Colosseo un cerchio o meglio assume la forma di un volume cilindrico a cui si giunge seguendo l'acquedotto neroniano da Porta Maggiore".



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news