LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

E Roma fa mostra di s ai Musei capitolini - Anno boom con Escher: 12% in pi dei biglietti. E a febbraio arriva Imago Urbis
Danilo Maestosi
Il Messaggero, Mercoled 19 Gennaio 2005


di DANILO MAESTOSI

Il 2004 stato lanno di Escher. Mai, da quando nel 2000 i Musei capitolini sono stati riaperti dopo il restauro, una mostra aveva registrato tanta affluenza. Oltre 85 mila visitatori, la met dei quali ha varcato le porte del palazzo dei Conservatori solo per rendere omaggio al geniale disegnatore olandese. Una salutare ventata di ossigeno, perch a mettersi in coda stata in gran parte una platea vergine e giovanissima, pi difficile a farsi sedurre. E unimpennata di pubblico che a partire da ottobre si riversata al botteghino facendo lievitare di un buon 12 per cento il totale delle presenze: Passato da 382 mila a 430 mila persone, tira le somme lassessore Gianni Borgna, soddisfatto dellesperimento di gestione integrata, affidato alla societ Zetema, che ha notevolmente contribuito al rilancio dei palazzi capitolini. E dellessere riuscito a salvare, nonostante i tagli e la crisi, il budget per le mostre del Comune.

Logico dunque che il cartellone espositivo, con cui i Capitolini affrontano il nuovo anno, si apra ancora nel segno di Escher, con una proroga a grande richiesta, concordata con listituto olandese di cultura, che far slittare fino a tutto febbraio la mostra in corso nelle salette di villa Caffarelli. Un richiamo in pi per un programma che offre altri tre grandi appuntamenti di qualit.

Il primo, in scena dall11 febbraio al 15 maggio nei saloni del piano nobile, si intitola Imago Urbis ed stata curata da Cesare Della Seta: una passerella di vedute , unottantina di capolavori prestati da vari musei, che ricostruisce le trasformazioni che dal Seicento a oggi hanno fissato nella memoria collettiva lidentit e la fortuna della Capitale.
Il secondo appuntamento,dal 5 giugno al 25 settembre, un omaggio a Leon Battista Alberti , il geniale umanista del Rinascimento che , prendendo a modelli i grandi monumenti in rovina della Roma imperiale,codific in architettura il ritorno allantico, inaugurando una straordinaria stagione creativa. Grande risalto sar dato in questa rassegna agli edifici che ispirarono il celebre tratto dellAlberti, De re aedificatoria , e agli studi con cui i maggiori artisti del Quattrocento si cimentarono nello studio delle rovine.
Il terzo, dal 6 ottobre in poi, dedicato al Tempio di Giove , e alle recenti scoperte, avvenute nel corso dei lavori di ristrutturazione , che ne hanno riempito di pagine inedite la storia. Un luogo sacro abitato dallet del ferro e poi edificato allepoca di Tarquinio il superbo che stato per dieci secoli, fino alle spoliazioni in epoca bizantina che ne decretarono il declino, lepicentro della citt, spiega la curatrice Anna Sommella.
Tra aprile e maggio lintervallo del Festival della fotografia , che far tappa anche in altri musei comunali: leit motiv di questedizione, ancora da definire, lOriente.







news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news