LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

«Esportate i capolavori»
R.F.
Il Giornale di Vicenza, 20/01/2005

Arriva scortato a bordo di una Mercedes scura. La cerimonia sta iniziando ma lui, dimostrando simpatia e disponibilità, non si sottrae alle domande dei cronisti che lo bloccano all'ingresso del teatro Astra. Del resto, a Bassano, il ministro ai Beni e alle Attività culturali Giuliano Urbani si sente quasi a casa, grazie ad un rapporto con la città datato e consolidato.
Il rappresentante del Governo Berlusconi è tornato ieri pomeriggio ai piedi del Grappa (l'ultima visita ufficiale risale al novembre del 2003, in occasione dell'inaugurazione della mostra sul Canova, che come la precedente rassegna sugli Ezzelini ha ottenuto il supporto e il contributo del ministero) per ricevere il premio "Città di Bassano".
«Qui con voi mi sento in famiglia - ha esordito sorridendo appena sceso dall'auto - ma oggi l'incontro è ancora più piacevole perché mi attende un graditissimo dono. Bassano è una delle quattro città che porto nel cuore e non lo dico per retorica. Rappresenta un modello culturale significativo, poiché investendo in eventi culturali di spessore promuove le sue tante peculiarità».
Entrato nella sala del teatro Astra fra gli applausi del pubblico, il ministro partecipa attivamente alla cerimonia, seguendone attentamente tutti i passaggi e i filmati, talvolta conversando con Francesca Sartori, destinataria dei "Premio Cultura" (è la quinta volta che i due si incontrano). Fino a quando arriva il suo momento.
Il sindaco Bizzotto lo premia con il "Città di Bassano perché, come recita la motivazione del conferimento "è uomo di profonda cultura e sensibilità intellettuale, che onora Bassano della sua amicizia dimostrata in molte occasioni, sia personalmente, sia da ministro, sostenendo le iniziative di maggior rilievo. Un bassanese nel cuore, che è per la città un autorevole riferimento".
«Sono io ad essere onorato di avervi come amici - ha replicato Giuliano Urbani - conserverò questo premio tra le cose più care. Vorrei poter ricambiare la vostra cortesia, il vostro affetto con una proposta di valore culturale che contribuirebbe a portare il nome di Bassano del mondo e che allo stesso tempo testimonia la vostra generosità».
«Vi chiedo, se possibile, di esportare per un periodo un'opera preziosa del vostro museo negli Stati Uniti dove, si stanno affermando sempre più esposizioni realizzate con pochissimi, selezionati pezzi - ha spiegato - Attraverso una fondazione americana costituita da un gruppo di amici italiani, e infatti possibile allestire un evento artistico itinerante con poche opere che rappresentano una parte della storia culturale di una città. E' un suggerimento che mi sento di darvi perché conosco le vostrenotevoli potenzialiatà».
Una possibilità sulla quale il ministro Urbani sta cercando di convincere gli amministratori cittadini.



news

26-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 26 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news