LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Soprintendenza di Roma - A Firenze lo rimpiangeranno in molti
N. Poggi
Il tempo, 16-GEN-2005



PRIMA la Magna Grecia poi l'Etruria e infine Roma, caput mundi. Risale la storia l'escalation professionale di Angelo Bottini approdato alla poltrona che fu per 28 anni di Adriano La Regina. Il neo-soprintendente Bottini lascia un buon ricordo a Firenze dove dirigeva la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana.
«Bottini? È intelligente, preparato e onesto - dice il prof. Giovannangelo Camporeale titolare della cattedra di Etruscologia dell'Università di Firenze e presidente dell'Istituto di Studi Etruschi italici - Ho lavorato con lui gomito a gomito e posso assicurare che Bottini è stato un ottimo dirigente archeologico della Toscana».

Dunque Roma non rimpiangerà La Regina?
«Bottini sarà un degno successore di La Regina che è stato grande perché ha saputo fronteggiare qualsiasi situazione politica. Bottini ha tutte le carte in regola per proseguirne l'operato. I beni archeologici vanno tutelati e salvati senza compromessi perché universali. Si trovano in Italia ma sono patrimonio dell'umanità».

Per cosa sarà ricordato a Firenze?
«A Firenze si è dovuto, per forza di cose, occupare di etruscologia, un settore diverso dall'area romana. Il suo nome rimarrà legato alla creazione del museo di Vetulonia, un'opera grandissima. La città controllava il distretto minerario e i metalli, sappiamo, hanno fatto la ricchezza dell'Etruria. Bottini ha rivalutato la zona promuovendo ogni anno d'estate una mostra con relativa pubblicazione. Bottini ha inoltre tirato fuori dal dimenticatoio la tavola di Cortona, il terzo documento scritto etrusco più lungo e metterlo, finalmente, a disposizione degli studiosi e dei pubblico. Ha seguito il rinvenimento delle navi tardo-romane di Pisa che sono state scoperte per caso durante i lavori per l'ampliamento della ferrovia-.

Bottini ricalcherà il rigore del suo predecessore?
«Io credo che la sua nomina sia sta una scelta fatta nel segno della continuità. Bottini ha sempre dimostrato un'abilità gestionale e un attaccamento ai lavoro notevoli. Ora a Firenze si pone il problema della sua successione".
A Firenze lo rimpiangeranno: manager preparato e onesto



news

11-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 gennaio 2021

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

Archivio news