LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - Colosseo e Domus Aurea, Broccoli punta pi in alto. Il sovrintendente comunale si candida a sorpresa alla direzione del patrimonio statale
LAURA LARCAN
SABATO, 04 FEBBRAIO 2012 LA REPUBBLICA - Roma



Lufficio, che ha un budget tra i 32 e i 45 milioni, vacante dallinizio di gennaio

Dal Campidoglio nessun commento Lassessore Gasperini: "Non ne sapevo nulla"


Il sindaco Alemanno potrebbe perdere il suo sovrintendente. Umberto Broccoli potrebbe lasciare nei prossimi giorni la direzione dei beni storico-artistici del Comune e andare a guidare il patrimonio archeologico della Capitale, dal Colosseo alla Domus Aurea, dal Palatino a Ostia Antica.

Lattuale sovrintendente capitolino, infatti, spicca nel parterre dei candidati di punta alla dirigenza della Soprintendenza speciale ai beni archeologici di Roma, rimasta vacante da quando Anna Maria Moretti andata in pensione il 10 gennaio scorso.

Si aperto linterpello pubblico e io ho fatto la domanda, racconta Broccoli. Per il sovrintendente, e noto conduttore radiofonico dai microfoni di Rai Radio Uno, sarebbe come tornare a casa: Io vengo da l - dice Broccoli - Prima ancora, dal 1980 al 1987, ero a Ostia Antica, poi dall87 fino al 2008 in soprintendenza archeologica di Roma. Quindi, sarebbe un incarico che mi piacerebbe, ma io sto benissimo anche dove sono. Non ho nessun problema.

Lesito della candidatura sar sciolto a breve, visto che la nomina del nuovo soprintendente prevista entro il 15. Una successione a lungo sospirata a fronte del ritardo complessivo con cui il ministero per i Beni Culturali ha aperto il bando per le candidature dopo il congedo della Moretti. E le aspettative per il nuovo dirigente non possono che essere alte, come hanno a gran voce ribadito i dipendenti della Soprintendenza nella lettera aperta inviata al ministro Ornaghi qualche giorno fa, dove si faceva appello affinch il nuovo Soprintendente fosse reperito nei ruoli della carriera direttiva del MiBac tra gli archeologi di pi alta professionalit tecnico-scientifica e comprovata esperienza amministrativa.

In realt Broccoli, romano, classe 54, diviso tra la passione per la radio e larcheologia medievale, da quattro anni in Campidoglio, al ministero ha avuto sempre una qualifica di alto funzionario, e nel suo curriculum non figura il superamento del concorso da dirigente archeologo.

Ma grazie al periodo di dirigenza nella carica di sovrintendente comunale, per effetto della nomina "ad personam" del primo cittadino, Broccoli potrebbe comunque partecipare al bando e accedere ai vertici della Soprintendenza archeologica pi importante dItalia, con un budget annuale tra i 32 e 45 milioni di euro e un indotto superiore a un miliardo, che la rendono lufficio da cui dipendono le pi grandi attrattive turistiche della Capitale. Intanto negli uffici dellassessorato alla Cultura di Roma Capitale la notizia non viene commentata visto che lassessore Dino Gasperini ha fatto sapere di non saperne nulla della sua candidatura.






news

15-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news