LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VERONA - Crepe anche alla Capitolare. Subito fondi per il restauro.
ALESSANDRA VACCARI
LARENA 1 febbraio 2012

Le ultime scosse hanno lasciato il segno su un'ala che ospita manoscritti preziosi, intervento dei vigili del fuoco. Ma non ci sono pericoli per la staticit dell'immobile

Il terremoto ha lasciato il segno anche sulla Capitolare, la storica biblioteca in piazza Duomo, che ospita numerosi e preziosi manoscritti, tra cui il famoso Indovinello veronese e le Istituzioni di Gaio. L'allarme scattato per alcune crepe, che sono comparse nella parte pi elevata, quella che non appoggia sugli edifici vicini. Monsignor Bruno Fasani, prefetto della Capitolare, ieri mattina non ha esitato un attimo ad allertare la squadra dei vigili del fuoco che hanno eseguito una verifica statica sull'edificio che contiene un vero e proprio tesoro librario. La Biblioteca Capitolare di Verona infatti un'istituzione famosa nel mondo e apprezzata dagli studiosi, tanto da essere definita dal paleografo Elias Avery Lowe la regina delle collezioni ecclesiastiche. Ha origine, infatti, nel secolo V dopo Cristo come emanazione dello Scriptorium, l'officina libraria che i sacerdoti della Schola majoris Ecclesiae, cio i Canonici del Capitolo (da cui l'aggettivo capitolare) della Cattedrale, facevano funzionare per la composizione di libri su pergamena, cio pelle di pecora, per l'istruzione e la formazione disciplinare e religiosa dei futuri sacerdoti. A partire dalla fine del secolo IV, sull'esempio di quanto aveva attuato Sant' Agostino nella sua sede di Ippona, in molte diocesi il clero aveva adottato la convivenza comune in casa del vescovo, con regole (canone) di chiara ispirazione monastica. Furono detti canonici coloro che sottostavano a vita comunitaria e capitulum si denomin l'adunanza quotidiana dei medesimi, dedicata alla lettura di un capitolo della regola. E le scosse dei giorni scorsi ha mosso anche le storiche mura che contengono quel capitale. Come noi invecchiando mettiamo le rughe cos, queste mura, ormai troppo vecchie hanno le loro crepe. E tempo di fare un lifting, ha detto il prefetto della Capitolare Fasani, ma di soldi qui ce ne sono pochi. Certo che il patrimonio di tutti, anche se tecnicamente la propriet del capitolo dei Canonici, 12 come gli apostoli, il senato della curia. H geometra Mario Scozzari, caposquadra dell'intervento ha sottolineato che le crepe non intaccano la struttura e quindi non c' pericolo di crolli, anche se sar necessario che il curatore faccia fare qualche approfondimento. Bisognerebbe fare un intervento di restauro, ce ne rendiamo conto, ma per avere i soldi non posso far altro che rivolgere una preghiera alla provvidenza, dice monsignor Fasa- ni, so bene anch'io che se vendessimo anche un solo codice potremmo ricavarne tremila euro, ma l'ipotesi non percorribile. Carlo Magno qui fece studiare suo figlio Pipino e volle istituire il capitolo dei Canonici che aveva il compito di istruire i preti. C' tutta la storia qui dentro. Ne testimone il vescovo Raterio, che nonostante numerose difficolt incontrate nell'ambiente veronese, benefica la Schola e non esita a considerare Verona come l'Atene d'Italia.



news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news