LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cordata per salvare Casa Paganini
Gio. M.
IL SECOLO XIX, 15 gennaio 2005

Appena restaurata con quattro milioni di euro, Casa Paganini rischia di rimanere immediatamente orfana. Mancano i nuovi fondi per la programmazione e il Carlo Felice, che era stato chiamato dalla Regione a gestire la struttura, ha preferito defilarsi: Casa Paganini e Teatro sono due realt troppo differenti e il piano per il nuovo sito appare economicamente insostenibile.
Ieri si allora mosso il vicepresidente della Regione Gianni Plinio (che aveva stanziato 2,5 milioni di euro trovandone poi un altro milione e mezzo al ministero dei Beni culturali). Plinio lancia un appello a tutta la citt, a tutte le istituzioni e agli enti, pubblici e privati. Penso a una grande cordata genovese per salvare Casa Paganini. Per la storia che ha rappresentato questo straordinario artista e per il valore che un luogo per la musica e lo studio pu portare alla comunit. Chiamo gli enti locali e le grandi imprese, venite a sedervi al nostro tavolo, lanciamo insieme una cordata virtuosa.
Le parole di Plinio non cadono inascoltate. Ma Comune e Provincia si tolgono qualche sassolino dalle scarpe. In primo luogo denunciano: soltanto ora la Regione si fa viva, prima pensava di fare tutto da sola. E poi: la carenza di fondi anche imputabile alla stessa giunta regionale.
L'assessore comunale alla Cultura Luca Borzani non si nasconde: II tema di una grande sinergia non ci pu che trovare favorevoli. Noi abbiamo lanciato quel Patto per la cultura in cui ritrovarci insieme a tutte le istituzioni per stabilire le priorit dei finanziamenti e delle programmazioni. il momento di dare corpo a questa iniziativa. Nel dettaglio, su Casa Paganini c' stata anche una carenza a monte: ritengo infatti che prima di avviare un'opera di recupero di spazi importanti gli enti debbano decidere programmazione e gestione dello stesso luogo. Senn le strutture rischiano di implodere, come rischia di accadere oggi. Toni simili dal presidente della Provincia Alessandro Repetto: Fino a oggi nessuno ci aveva mai coinvolto in questa avventura. La Regione pensava di fare da sola. Se oggi per si chiede ai genovesi d scendere in campo, ecco che la Provincia pronta. Casa Paganini va salvaguardata. Un tavolo comune, quindi, decisamente auspicabile.
Alla cordata, almeno in veste di "consulente", prender parte anche la Camera di commercio, come ha detto il presidente Paolo Odone: Sembra strano parlare di rischio naufragio per una nave appena varata. In ogni caso la Camera di commercio attaccatissima ai personaggi che hanno fatto la storia di questa citt e si adoperer. Certo che i fondi a disposizione sono sempre meno, la carenza di stanziamenti si comincia a sentire pesantemente. Plinio accoglie l'aiuto. E difnde l'operato della Regione: La festa inaugurale e il primo spettacolo di Casa Paganini, a dicembre, sono stati salutati da centinaia di genovesi festanti. la dimostrazione che il progetto funziona. Ora dobbiamo insieme mettere in moto una serie di risorse e individuare un soggetto gestore capace,
Borzani rilancia. Proprio perch i fondi sono pochi e perch i tagli decisi dal governo colpiscono gli enti locali, ogni occasione per la cultura deve essere gestita al meglio. Il Patto di cui parlo si muove in questa direzione. Serve una forte integrazione, non contingente su questo caso specifico ma su ogni possibilit di recupero e rilancio. In questo senso accolgo la proposta della Regione. Lo schema facile: nata l'idea ci sediamo allo stesso tavolo, concertiamo priorit e livello degli interventi, realizziamo un piano di gestione dettagliato, troviamo i fondi, partiamo. Ma se i fondi non si trovano? L'unit delle istituzioni chiude il discorso Plinio pu spesso fare miracoli. Noi, intanto, abbiamo allertato il governo.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news