LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Predatori d'arte nel Lazzaretto in via Tribunali
MARISA LA PENNA
Il Mattino 14-GEN-2005

Uno sfregio permanente a una delle pi belle testimonianze della storia della nostra citt, il Lazzaretto, nel complesso monumentale di Santa Maria della Pace. I predatori di opere d'arte sono penetrati di notte -lavoro facile, l'edificio incustodito e senza sistemi di allarme - e hanno letteralmente sradicato l'antica cornice in oro zecchino di una delle due magnifiche porte del Seicento all'interno dell'antico salone. Uno scempio, un danno gravissimo, sui cui ora lavorano i carabinieri del nucleo patrimonio artistico, specializzati, appunto, in furti di opere d'arte.
Il furto - che ha visto impegnati almeno quattro ladri con un furgone - ha scatenato le reazioni dei rappresentanti del parlamentino di San Lorenzo Vicaria, che ha sede proprio presso l'ex ospedale della Pace, in via Tribunali. A cominciare dal presidente Giuseppe Tortora ai consiglieri Armando Simeone (Rifondazione comunista), Mario D'Esposito e Antonio D'Andrea (Verdi) ai consiglieri di An Enrico Cella, Antonio Cristiani e Circo Saltino. Tutti chiedono interventi urgenti per scongiurare ulteriori colpi e per tutelare il complesso monumentale.
Secondo Simeone si tratta di un furto su commissione messo a segno un anno dopo un altro clamoroso furto realizzato nello stesso complesso monumentale: le colonne di marmo, del diciassettesimo secolo, che ornavano l'ingresso di una cappella interna, furnono pure stradicate e portate via dai predatori d'arte.
I consiglieri di An denunciano: La sala e il palazzo di immenso valore culturale e storico, lasciati da tempo all'incuria e al degrado, nonostante le numerose richieste di interventi manutentivi, sempre inascoltate sono stati ancora una volta oggetto di un saccheggio che ha dell'incredibile e dell'assurdo.
Cosa fanno e quali iniziative intendono prendere il Comune e la Soprintendenza? si chiedono Cella, Cristiani e Salcino. La loro proposta quella di dislocare subito gli uffici del Comune, della Circoscrizione e della Corte d'Appello che ora si trovano all'interno del complesso monumentale. Nel corso del raid avvenuto la notte scorsa, i ladri per portare via lo stipite della porta interna, hanno anche danneggiato gli affreschi e la muratura.
II Lazzaretto affrescato con opere di Giacinto Diano e di Andrea Viola, raffiguranti la Vergine e i Santi dell'Ordine di San Giovanni di Dio. In serata il presidente Giuseppe Tortora ha inviato al responsabile del Servizio Museale la richiesta di una chiusura ad horas del Lazzaretto.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news