LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - I problemi del museo. Carte di credito accettate solo in una biglietteria
MAURIZIO BOLOGNI
MERCOLED, 28 DICEMBRE 2011 LA REPUBBLICA - Firenze

Venere e caff in contanti poco bancomat agli Uffizi



Al bar sulla terrazza niente pagamenti telematici: "Royalties alte, troppe commissioni"


La macchinetta del pos stata capace di scalare il Monte Rosa, dove nel rifugio pi alto lha portata Bassilichi, ma si invece arresa alle sontuose rampe della Galleria degli Uffizi. Non ce lha fatta a mettere la sua bandierina nella Caffetteria Bartolini, secondo piano, unico punto di ristoro della Galleria. Peggio: non c neppure alla biglietteria della porta 2 degli Uffizi, piano terra. E allora? Contanti, vecchia moneta suonante e banconota frusciante, o niente, non si entra, non ci si ristora. Roba da far impallidire americani e giapponesi, russi e australiani, ma anche i cinesi, per antonomasia signori del denaro in contanti, nascondono risolini ironici. C poco da ridere. C chi si arrabbia a fare su e gi per le scale alla ricerca di un bancomat dove prelevare per pagarsi il panino.
Duemiladodici, anno zero. In barba a chi, governo Monti in testa, auspica una diffusione pi massiccia dei pagamenti elettronici non solo in funzione anti evasione, la smania della moneta elettronica non ha contagiato gli Uffizi. Anzi. Se fai la coda al varco 2, quando arrivi alla biglietteria non entri senza contante. Ma l vicino c un atm-bancomat, ci si pu rifornire senza perdere la fila, mentre la macchinetta pos funziona allingresso 3 riservato alle prenotazioni e ai gruppi si spiega. Ma perch il pos c ad un varco s e allaltro no? E se latm-bancomat non funziona? E se sei squattrinati giovanissimi amici hanno fatto fila tanto paga per tutti quello di loro che possiede il bancomat? Tutte domande senza risposta: in ferie e irraggiungibile chi autorizzato a rispondere per Opera, la societ che ha in appalto il servizio di biglietteria dal ministero.
Si entra agli Uffizi, si gode dellarte antica, per ore si macinano chilometri fino allestremit opposta del secondo piano, quella da dove si accede alle nuove sale, ci sono la splendida terrazza con vista sulla cupola del Brunelleschi e da quattordici anni la Caffetteria Bartolini. Al tavolo un toast e un succo di frutta fanno 10,50 euro (5,50 e 5 euro). Non lo ricorderemo come un pasto memorabile e non solo per i prezzi: al tavolo 12 euro una lasagna e 3,5 euro un espresso, mentre una fetta di torta costa 6,5 euro al tavolo e 4,5 al banco, un bicchiere dacqua 1,50 al tavolo e 80 centesimi al banco, una bottiglia da mezzo litro 3 euro al tavolo e 2 al banco come avvertono cartelli in bella mostra per evitare che il cliente si lamenti a posteriori. Meno evidente lavviso, sotto la cassa, che qui si paga solo in contanti, che invece spicca sulle carte del men ai tavoli: no credit card c scritto. E allora?
Gambe in spalle, occorre ripercorrere a ritroso il tragitto, girare intorno alla Galleria, scendere due piani fino a terra, di fatto uscire e rientrare per passare al solito salvifico atm-bancomat mobile di Mps. Ai clienti che non sono stati in grado di pagare la consumazione perch privi di contanti, consentiamo di lasciare i soldi al bookshop al piano terra senza dover risalire spiega il gestore Simone Bartolini. Paghiamo royalty del 15% sul nostro giro daffari al ministero dei beni culturali oltre ad un affitto di 140.000 euro lanno e non possiamo permetterci di sborsare anche il 3% di commissioni sul bancomat. Chi lo fa, a Firenze e in Italia, o chiude o non ce la fa pagare affitti e dipendenti. Anche al Louvre non si pu pagare il ristoro col bancomat. Noi stiamo trattando con un istituto la riduzione della commissione, vedremo. Qualcosa potrebbe cambiare con le gare bandite quasi un anno fa per affidare i servizi nei musei. Ma i concorsi, dopo le prime assegnazioni tra cui quelle a Roma, Pompei e Paestum, si sono arenate. Quello per la ristorazione agli Uffizi, che nel capitolato prevedeva anche lobbligo di installare il pos, stato annullato dal Tar su ricorso del raggruppamento di imprese di cui faceva parte anche Bartolini per la reclamata inadeguatezza igienico-sanitario dei luoghi dove si volevano realizzare i punti ristoro.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news