LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - I problemi del museo. Carte di credito accettate solo in una biglietteria
MAURIZIO BOLOGNI
MERCOLED, 28 DICEMBRE 2011 LA REPUBBLICA - Firenze

Venere e caff in contanti poco bancomat agli Uffizi



Al bar sulla terrazza niente pagamenti telematici: "Royalties alte, troppe commissioni"


La macchinetta del pos stata capace di scalare il Monte Rosa, dove nel rifugio pi alto lha portata Bassilichi, ma si invece arresa alle sontuose rampe della Galleria degli Uffizi. Non ce lha fatta a mettere la sua bandierina nella Caffetteria Bartolini, secondo piano, unico punto di ristoro della Galleria. Peggio: non c neppure alla biglietteria della porta 2 degli Uffizi, piano terra. E allora? Contanti, vecchia moneta suonante e banconota frusciante, o niente, non si entra, non ci si ristora. Roba da far impallidire americani e giapponesi, russi e australiani, ma anche i cinesi, per antonomasia signori del denaro in contanti, nascondono risolini ironici. C poco da ridere. C chi si arrabbia a fare su e gi per le scale alla ricerca di un bancomat dove prelevare per pagarsi il panino.
Duemiladodici, anno zero. In barba a chi, governo Monti in testa, auspica una diffusione pi massiccia dei pagamenti elettronici non solo in funzione anti evasione, la smania della moneta elettronica non ha contagiato gli Uffizi. Anzi. Se fai la coda al varco 2, quando arrivi alla biglietteria non entri senza contante. Ma l vicino c un atm-bancomat, ci si pu rifornire senza perdere la fila, mentre la macchinetta pos funziona allingresso 3 riservato alle prenotazioni e ai gruppi si spiega. Ma perch il pos c ad un varco s e allaltro no? E se latm-bancomat non funziona? E se sei squattrinati giovanissimi amici hanno fatto fila tanto paga per tutti quello di loro che possiede il bancomat? Tutte domande senza risposta: in ferie e irraggiungibile chi autorizzato a rispondere per Opera, la societ che ha in appalto il servizio di biglietteria dal ministero.
Si entra agli Uffizi, si gode dellarte antica, per ore si macinano chilometri fino allestremit opposta del secondo piano, quella da dove si accede alle nuove sale, ci sono la splendida terrazza con vista sulla cupola del Brunelleschi e da quattordici anni la Caffetteria Bartolini. Al tavolo un toast e un succo di frutta fanno 10,50 euro (5,50 e 5 euro). Non lo ricorderemo come un pasto memorabile e non solo per i prezzi: al tavolo 12 euro una lasagna e 3,5 euro un espresso, mentre una fetta di torta costa 6,5 euro al tavolo e 4,5 al banco, un bicchiere dacqua 1,50 al tavolo e 80 centesimi al banco, una bottiglia da mezzo litro 3 euro al tavolo e 2 al banco come avvertono cartelli in bella mostra per evitare che il cliente si lamenti a posteriori. Meno evidente lavviso, sotto la cassa, che qui si paga solo in contanti, che invece spicca sulle carte del men ai tavoli: no credit card c scritto. E allora?
Gambe in spalle, occorre ripercorrere a ritroso il tragitto, girare intorno alla Galleria, scendere due piani fino a terra, di fatto uscire e rientrare per passare al solito salvifico atm-bancomat mobile di Mps. Ai clienti che non sono stati in grado di pagare la consumazione perch privi di contanti, consentiamo di lasciare i soldi al bookshop al piano terra senza dover risalire spiega il gestore Simone Bartolini. Paghiamo royalty del 15% sul nostro giro daffari al ministero dei beni culturali oltre ad un affitto di 140.000 euro lanno e non possiamo permetterci di sborsare anche il 3% di commissioni sul bancomat. Chi lo fa, a Firenze e in Italia, o chiude o non ce la fa pagare affitti e dipendenti. Anche al Louvre non si pu pagare il ristoro col bancomat. Noi stiamo trattando con un istituto la riduzione della commissione, vedremo. Qualcosa potrebbe cambiare con le gare bandite quasi un anno fa per affidare i servizi nei musei. Ma i concorsi, dopo le prime assegnazioni tra cui quelle a Roma, Pompei e Paestum, si sono arenate. Quello per la ristorazione agli Uffizi, che nel capitolato prevedeva anche lobbligo di installare il pos, stato annullato dal Tar su ricorso del raggruppamento di imprese di cui faceva parte anche Bartolini per la reclamata inadeguatezza igienico-sanitario dei luoghi dove si volevano realizzare i punti ristoro.



news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news