LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - Roma, secondo incidente in pochi giorni. Il Colosseo perde pezzi, ma giallo "Vogliono creare un altro caso Pompei"
FRANCESCA GIULIANI
MERCOLED, 28 DICEMBRE 2011 LA REPUBBLICA - Roma









A marzo dovrebbero partire i lavori di restauro targati Della Valle


ROMA - In borghese, i vigili del fuoco sono arrivati verso le due del pomeriggio di ieri per vedere da vicino i frammenti che si sono staccati dal secondo ordine di arcate, in caduta libera come proiettili sulle teste di migliaia di turisti: piccoli sassi, poco pi che briciole. Ma al Colosseo ormai allarme crolli, psicosi da degrado: il monumento, tra i pi visitati dItalia con cinque milioni di ingressi allanno, stato aperto gratuitamente anche a Natale e, proprio domenica scorsa, un altro episodio di "distacco di materiale lapideo" cio caduta sassi come su un tornante di montagna, lha riportato alla ribalta delle cronache. Era passato da poco mezzogiorno quando un pezzo di tufo si staccato da unarcata volando per dieci metri fino a terra dal lato dellArco di Costantino, senza causare alcun ferito. stato un piccione, ha ritenuto poi di dichiarare il giorno di Santo Stefano larcheologa direttrice del monumento, Rossella Rea. Ma non ancora tutto perch poco pi tardi, e sempre il 25, una transenna nella terrazza che affaccia sui Fori barcolla pericolosamente mentre un turista si appoggia per guardare i Fori: arrivano i vigilantes, si chiude larea. Apriamo unindagine del ministero, il succedersi degli episodi poco chiaro, dichiarano dagli uffici del sottosegretario Roberto Cecchi (ex commissario straordinario dellarea archeologica centrale di Roma, mente del bando di restauro del monumento).
Uno, due, tre: cos il 2011, lanno in cui il Colosseo stato protagonista delle cronache culturali con lannunciato e faraonico intervento di restauro sponsorizzato da Tods-Della Valle (25 milioni di euro; tre anni di lavori) si macchia di episodi che mettono in evidenza lo stato di sofferenza del monumento e fanno gridare al "giallo" crolli. Al punto da far temere che si possa esser trattato di atti vandalici, di danni procurati. Lo dice chiaro lex sottosegretario Francesco Giro: Sento puzza di bruciato lontano un miglio: come se si volesse sollevare a Roma un "caso Pompei" mentre qui abbiamo girato pagina dopo decenni di incuria e disinteresse politico; la Uil daltra parte punta il dito proprio contro la soprintendenza: Che fanno? Potrebbero utilizzare i fondi che hanno nelle loro casse, che non poca cosa, per arginare il degrado e tamponare lemergenza.
Superate le ultime impasse burocratiche, i lavori di restauro targati Della Valle (che ne sponsor unico a cui stato ceduto luso del "marchio" Colosseo) dovrebbero partire a marzo e trasformare radicalmente laspetto del monumento che sar "sbiancato" dallo smog, dotato di nuova illuminazione, cancelli, consolidamento complessivo, mentre nellarea esterna e dal lato di Colle Oppio sar realizzato un centro servizi con biglietteria e libreria. A sollecitare i restauri ieri anche la voce italiana dellUnesco, Giovanni Puglisi: Non vorremmo mai mettere il nome del Colosseo fra quelli dei siti mondiali a rischio. Intanto la direttrice Rea parla di "psicosi da crollo" negando che ci sia stato alcun ulteriore distacco: la notizia falsa; del distacco di domenica non si vede alcunch dalle telecamere. Certo, lintervento di restauro urgente ma, a questo punto, non ci sono altre criticit. I vigili del fuoco confermano il sopralluogo: hanno visto con i loro occhi quelle "briciole" datate, pi o meno, 80 dopo Cristo.



news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news