LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Per il centro storico solo chiacchiere
LA SICILIA, 27 DICEMBRE 2011


Gioved scorso, su un quotidiano locale, leggo un pezzo intitolato "Il centro riqualificato con interventi mirati" nel quale l'assessore all'urbanistica Milazzo (Andrea e non Carmelo come viene erroneamente chiamato) profonde un saggio di pura ed estatica poesia, su quanto si sia gi fatto o si stia facendo per il recupero (intelligente, ovviamente) del centro storico.

E fin qui niente di straordinario se non che gli interventi su "alcuni isolati quasi vuoti individuati a fronte delle vie Ajala (e non Ayala come riportato nel testo), Mazzini e Barone Lanzirotti", se condotti con i criteri indicati nello strumento urbanistico di cui dispone in atto il Comune, non possono approdare a niente.

Non credo che ci sia qualcuno disposto ad acquistare un alloggio di tre camere su tre piani diversi per collegare i quali, in ossequio alle norme per il superamento delle barriere architettoniche, occorre collocare un ascensore del costo di qualche decina di migliaia di euro! N credo sia oggi pensabile andare ad abitare in una stradina che pu essere raggiunta solo con un motociclo o, al massimo, con la "lapa"!

Per, stato sufficiente voltare pagina e leggere un altro articolo, dal significativo titolo "Nuovo crollo in centro storico - Cade il muro di una abitazione" per aprire un nuovo orizzonte: infatti, l'accostamento delle due notizie, se non fosse addirittura tragico, risulterebbe comico o, meglio, ridicolo!

"Dum Romae consulitur, Saguntum espugnatur": mentre a Roma si discute, la citt di Sagunto viene conquistata o, come in questo caso, cade a pezzi sulla testa di chi l'abita!
Cosa far adesso l'assessore? Ci propiner un altro dotto saggio su come "connotare l'intero centro storico ", o permettere la "materializzazione di previsioni progettuali " o su come trattare "i dati trasferiti in planimetrie tematiche "? Oppure, pi sbrigativamente, provveder a murare anche via Girgenti, per rigorosamente con blocchi di Sabucina, per adeguarsi all'ambiente e giuste le direttive della locale Soprintendenza?
Ora, fin qui, siamo stati fortunati, perch contrariamente a quanto gi avvenuto in altre citt, nemmeno molto distanti da questa, finora i crolli non hanno causato danni alle persone ma, al massimo, un po' di paura ad una innocente bimba ed alla sua famiglia. Ma non si pu sfidare sine die la sorte ed, andando avanti di questo passo, c' concreto il rischio che ci scappi il morto ed allora, non c' dubbio, saranno c.. avoli amari!
Eppure, una soluzione praticamente pronta stata da me personalmente fornita a lui ed al Sindaco (che, per inciso, diventato bravissimo nell'imitazione del compianto, seppur ancor celebre, suo predecessore che rispondeva sempre con una doppia affermazione a qualunque richiesta): basta assegnare le aree alle cooperative ed alle imprese finanziate dalla Regione gi otto anni fa e che rischiano di perdere i benefici nel prossimo mese di maggio, pure con gravissimo danno per l'intera citt. Ed il Comune non deve metterci un solo centesimo.
Non sar per caso questa gratuit a non piacere o si inseguono altri interessi?
Gregorio Geraci



news

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

16-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 agosto 2019

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news