LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - No al museo, le statue con le protesi restano a Palazzo Chigi
CARLO ALBERTO BUCCI
MARTED, 27 DICEMBRE 2011 LA REPUBBLICA -



Trasferite nel 2009 dalle Terme di Diocleziano, Berlusconi chiese di "aggiungere" tre mani e un pene mancanti


Il gruppo "arreda" il cortile. Via libera alla restituzione di un Ercole messo nello studio


ROMA - Berlusconi andato via da Palazzo Chigi pi di un mese fa per lasciar posto a Mario Monti. Ma Marte e Venere non riescono proprio a tornare a casa. Anche il nuovo presidente del Consiglio, infatti, vuole tenere accanto a s le statue prestate malvolentieri due anni fa dal Museo delle Terme di Diocleziano dopo che il Cavaliere se ne era invaghito. E ritoccate lanno scorso, tra il disappunto della comunit scientifica, con laggiunta degli arti mancanti. Berlusconi desiderava nel cortile del palazzo di governo limmagine marziale di un imperatore, Marco Aurelio. Ma con tutti gli attributi al loro posto.

Il destino del pene e della mano destra di Marte, e quello delle mani amorevolmente protese da Venere, sembra in realt segnato. Le parti posticce saranno molto probabilmente rimosse dal gruppo marmoreo del 175 dopo Cristo. Ma il momento dell"espianto" resta appeso al ricorso alle urne. stata rigettata la richiesta di restituzione spedita il mese scorso dalla Soprintendenza archeologica di Roma: Marte e Venere, ma anche la Figura femminile panneggiata e velata facente parte dello stesso prestito, resteranno dove si trovano fino alla fine della legislatura. Questo era il termine stabilito dallaccordo, siglato il 29 marzo 2009, dallallora soprintendente Angelo Bottini. Poi era arrivato lok al reintegro degli arti mancanti, approvato dal successivo soprintendente (non pi in carica) Giuseppe Proietti, ed eseguito dai restauratori interni al ministero Beni culturali secondo un progetto rispettoso s delle forme, delle dimensioni e del principio di reversibilit. Ma contrario alla teoria del restauro della scuola italiana, da Brandi in poi. E del costo di pi di 70mila euro: un prezzo astronomico in tempi di crisi e tagli.
Dimessosi Berlusconi, e sebbene la legislatura non sia ancora finita, la direzione del Museo delle Terme ha usato tutto il garbo della diplomazia ministeriale per tentare la restituzione: Si chiede di conoscere se lesigenza di tenere presso Palazzo Chigi le statue sussiste ancora. In caso contrario - recita la lettera di met novembre - siamo pronti a riprenderle. Ma il segretario generale della presidenza del Consiglio, Manlio Strano, ha risposto pochi giorni fa che le esigenze sussistono ancora. Solo lErcole con cornucopia, alloggiato nello studio del premier, pu essere restituito: evidentemente la statua, da alcuni identificata come Satiro con cornucopia, simbolo di amore ferino e di fertilit, non rientra pi nelle grazie e nel programma iconografico (come la riproduzione della Verit svelata di Tiepolo voluta da Berlusconi per la sala stampa) del nuovo inquilino di palazzo Chigi.
Rosanna Frigeri, direttrice del Museo delle Terme, non si scompone per il rifiuto delle sculture: Speriamo di riaverle tutte per la riapertura, finiti i restauri, del cortile Ludovisi: l c una sala che le aspetta. Lei avrebbe probabilmente preferito che la somma spesa dalla presidenza del Consiglio per laggiunta di pene e mani al Marte e Venere venisse erogata per concludere i lavori nello straordinario museo-monumento di piazza dei Cinquecento. E alla domanda se far rimuovere le protesi la Frigeri esplicita: Decideranno i restauratori, ma non nostra prassi apportare reintegri a nessuna delle statue della collezione.



news

17-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news