LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - Renzi si tiene la Cultura, e la Battaglia
23 DICEMBRE 2011, CORRIERE FIORENTINO


Sar proprio il sindaco a ricoprire ad interim, anche se temporaneamente, lincarico di assessore. Poi il volo negli Usa per svelare il mistero di Leonardo

La cultura nelle mani del sindaco. Una mossa pro tempore, in vista della storica missione a Washington per la Battaglia di Anghiari, sulla cui esistenza, a Palazzo Vecchio, sono pronti a scommettere. Laddio alla giunta di Giuliano da Empoli, che da gennaio guider il think tank di Renzi in vista della possibile sfida per le elezioni del 2013, non dovrebbe far subito scattare alcun totosuccessore. Perch sar proprio il sindaco a ricoprire ad interim, anche se temporaneamente, lincarico di assessore. Una mossa strategica, studiata nei dettagli, che darebbe a Renzi ancor pi forza per volare a Washington tra fine gennaio e met febbraio. Data in cui il National Geographic, unico finanziatore delle costosissime ricerche in corso nel Salone de Cinquecento, sveler i primi risultati del lavoro dellingegner Maurizio Seracini, il professore dellUniversit di San Diego che da 35 anni sta cercando la Battaglia di Anghiari.

I primi responsi sono gi stati secretati dai vertici della rivista scientifica, che detiene tutti i diritti sulloperazione, ma chi li ha visti giura: Sono estremamente incoraggianti. Le analisi di laboratorio sui minuscoli frammenti recuperati, utilizzando una micro-sonda, dalla superficie che da 500 anni celerebbe il leggendario capolavoro di Leonardo, confermerebbero quindi con pochi dubbi la presenza di un affresco celato dalla Battaglia di Scannagallo. Risultati tali da rendere il sindaco sereno e pi che fiducioso. Oltre a entusiasmo e parole servono per i fatti. E proprio per questo, ulteriori conferme sono attese tra due settimane, quando lquipe di esperti potr visionare i risultati di analisi di laboratorio ancor pi approfondite, che poi passeranno anche al vaglio dellOpificio. Seracini e la sua squadra di ricercatori statunitensi sono di nuovo allopera da marted scorso, ovvero da quando Renzi ha autorizzato la ripartenza delle operazioni dopo londata di polemiche e lesposto in procura sui presunti danni subiti dallaffresco del Vasari.

Polemiche che hanno lasciato molto amareggiato Seracini, che, dopo liniezione di fiducia da parte dei laboratori, ha incassato anche quella della soprintendente al Polo museale. Cristina Acidini spiega che non stata danneggiata in nessun punto la pittura del Vasari in quanto i sei passaggi sono stati ottenuti da lesioni preesistenti o da fori (4 millimetri) in zone non dipinte. su questi punti che proseguono le ricerche nel Salone de Cinquecento, in attesa di sviluppi che potrebbero incoraggiare nuovi sondaggi. Una maratona, che ogni giorno dura spesso fino a mezzanotte, quella di Seracini. La vincer?

Claudio Bozza
23 dicembre 2011



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news