LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Strada contesa nella riserva di Ficuzza
ANTONELLA ROMANO
La Repubblica, ed. Palermo 13/01/2005

Scontro a distanza tra gli ambientalisti e il sindaco di Corleone
La strada nel bosco di Ficuzza "Pure lAnas dice che inutile"

UNA COLATA di cemento e di asfalto per cancellare l'antica strada che attraversala riserva di Ficuzza e costruirne una nuova con 11 viadotti volanti e 12 cavalcavia che passano sul bosco e stravolgono il paesaggio. Tutto questo per cosa? Per far guadagnare in tutto 10 minuti di tempo agli automobilisti che attraversano la Palermo-Marineo-Corleone, spendendo 98 milioni di euro. Il terzo lotto dell'opera, l'unico finora approvato su cinque, prevede anche il sacrificio del filare di pini domestici secolari che scorre lungo la strada, di cui sar chiesto il vincolo alla Soprintendenza. un'opera inutile, che non crea sviluppo ma solo sperpero di denaro: con diverse considerazioni di ordine economico, paesaggistico e culturale il fronte degli ambientalisti, il forum "Salvare Ficuzza" e i Ds, hanno ribadito ieri il loro forte no al progetto dell'Anas, sostenuto politicamente da Forza ltalia, di realizzare l'adeguamento della SS 118 "Corleonese Agrigentina" per 22 chilometri.
E mentre dalla sala dell'istituto Granisci che ha dato spazio alla protesta con un seminario organizzato assieme all'Universitvenivano proiettate le immagini virtuali dello scempio, si aperto un duello a distanza con il comitato pro-strada, rappresentato dal senatore Renato Schifani e dal sindaco di Corleone Nicolo Nicolosi, su ambiente, sviluppo e lotta alla mafia.
Intervenendo all'inaugurazione della Nuova Pretura di Corleone, Schifani ha commentato: Oggi vince lo Stato. Su pi fronti ci stiamo impegnando per la rinascita di questo paese, uno di questi la nuova strada di collegamento Marineo-Corleone. La mafia si combatte con servizi sempre pi moderni che possono favorire lo sviluppo del territorio. Chi sostiene che la costruzione della strada porter sviluppo si sbaglia, replicava intanto, dall'altra sponda, Giovanni Rosciglione del "Granisci". E Antonio Palmieri, Wwf Sicilia: Noi pensiamo che lo sviluppo non si ottiene facendo strade dove le strade gi ci sono. Se distruggiamo il patrimonio ambientale distruggiamo lo sviluppo di questi luoghi.
Una stradainutile secondo il Wwf, che ha portato le motivazioni dell'Anas: Gli stessi tecnici dicono che dal 1986 al 1995 non c' stato incremento di traffico e che la strada progettata soddisfa ampiamente la domanda di traffico. Emilio Arcuri del Forum "Salviamo Ficuzza" ha dimostrato che, anche con i 10 minuti in meno, sar sempre pi conveniente il collegamento con Corleone attraverso la strada per Sciacca e San Cipirello. Bocciatura anche da parte di Giuseppe Barbera, professore di Colture arboree: La strada entra nel bosco e solo per questo deve essere vietata. Al seminario anche le valutazioni dell'urbanista Carla Quartarone e dell'economista Adam Asmundo: Queste opere ha detto non producono effetti per lo sviluppo economico ma solo una distribuzione di appalti e una crescita addizionale. L'opera non risolve il nodo del passaggio dentro Marineo.



news

19-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 19 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news