LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Domenici all'attacco delle soprintendenze. "Non rendono conto del loro operato"
Massimo Vanni
REPUBBLICA Firenze




UN ATTACCO alle soprintendenze, «che difendono se stesse senza rendere mai conto del proprio operato». E la risposta della consultazione popolare come scelta politica perché «in un tessuto con un forte elemento conservativo come quello fiorentino occorre un continuo confronto». Il sindaco Leonardo Domenici varca la sede di viaValfonda, sede di Assindustria, per discutere delle proposte «per la competitivita e lo sviluppo» elaborate dai protagonisti economici della città. E davanti agli industriali illustra così quello che intende fare sul parcheggio della Fortezza.
Il consenso non si conquista una volta per tutte, dice il sindaco. E anche se si è votato sei mesi fa, fa intendere Domenici, il senso di una eventuale consultazione andrà oltre il parcheggio. «Per noi è importante l'affidabilità di procedure e di tempi», ha fatto presente il presidente della Lega delle Cooperative Giovanni Doddoli. Come dire, andiamo avanti con i cantieri. Parole condivise dalla Filca Cisl, preoccupata «delle incertezze sui tempi che rischiano di allontanare le imprese dal project», dice Nicola Longo.
Un dibattito pubblico, ha però insistito il sindaco, «può contribuire a fare chiarezza: si è fatta anche confusione tra il progetto e la finanza di progetto che consegnerebbe la città ai cosiddetti poteri forti, quando invece è uno strumento che agisce sulla base di norme dello Stato e ci permette di realizzare opere di pubblica utilità». In ogni caso sarà il Consiglio comunale a decidere se la consultazione si farà o no, dopo che il ministero avrà espresso il proprio parere.
Già stamani il sindaco Domenici incontrerà a Roma il ministro dei beni culturali Giuliano Urbani. Ma non è affatto certo che si parli di Fortezza. Richiesto dal sindaco e dal presidente del governo regionale Claudio Martini, l'incontro nasce all'indomani delle dichiarazioni del ministro sulla loggia di Isozaki («Non si farà»), prevista dagli accordi in piazza del Grano, all'uscita degli Uffizi. E il primo argomento dell'incontro tra Urbani da una parte e Domenici e Martini dall'altra sarà proprio la loggia.
«Cercheremo anzitutto di capire cosa pensa il ministro», dice l'assessore all'urbanistica Gianni Bi agi che, assieme al responsabile cultura Simone Siliani e al segretario comunale Carlo Paolini accompagnerà il sindaco. E soprattutto si cercherà di capire quale sarà il futuro della piazza, nel caso il ministro voglia azzerare il progetto. Solo per cominciare però. Perché l'ordine del giorno dell'incontro con il ministro prevede altri sei punti. Quali?
Nell'ordine il biglietto unico tra musei statali e comunali, l'integrazione delle biblioteche e la «definizione di azioni comuni per le istituzioni culturali»: in pratica i progetti previsti dal Piano strategico. Si parlerà poi delle celebrazioni galileiane e degli eventi e dei progetti (anzitutto quello di un planetario). E a questi punti, Martini aggiungerà infine l'accordo quadro Stato-Regione comprendente il recupero del Convento delle ex Leopoldine, il restauro della basilica di Santa Maria Novella, Palazzo Strozzi e la valorizzazione del sistema espositivo.



news

22-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news