LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Tutela per gli archivi dei privati
Italia Oggi 7/12/2011

Convenzione siglata tra l'associazione Asages e la direzione generale del ministero beni generali
Possibile trasferire i documenti familiari alla struttura di stato

Asages, Associazione archivi gentilizi e storici, aderente a Confedilizia, e la Direzione generale per gli Archivi del ministero per i beni e le attivit culturali hanno firmato a Roma, una Convenzione per la conservazione e valorizzazione degli archivi gentilizi, nella seicentesca Sala Alessandrina del Palazzo della Sapienza del Borromini, sede prestigiosa dell'Archivio di Stato di Roma. La Convenzione, siglata dal dott. Luciano Scala, direttore generale per gli Archivi, e dall'avv. Giorgio Spaziani Testa, segretario generale di Confedilizia, in qualit di rappresentante del marchese Manfredi Landi di Chiavenna, presidente dell'Asages, intende offrire ai proprietari uno strumento per favorire la conservazione, a titolo di comodato presso gli Archivi di stato, dei fondi documentari di pregio dichiarati di interesse storico particolarmente importante. Per 1'Asages tale opportunit rappresenta un ragguardevole passo avanti per i proprietari di archivi privati, che hanno cos la possibilit, per esempio, in caso di vendita o di ristrutturazione del luogo in cui conservato l'archivio privato, di dare in comodato il proprio archivio a un Archivio di stato e di conservarlo presso una struttura sicura e adeguata all'importanza del bene culturale. La Direzione generale per gli Archivi istituzionalmente promuove la tutela e la conservazione, ma anche la conoscenza, fruizione e valorizzazione degli archivi familiari che rappresentano un settore documentario di primaria importanza, oggetto di particolare attenzione per il valore rivestito da queste fonti private per la storia nazionale. Il riconoscimento di tale valore trova la sua formalizzazione nella dichiarazione di interesse storico particolarmente importante, che impone obblighi precisi per chi detiene a vario titolo l'archivio, quali il divieto di smembrare, di vendere, trasferire, intervenire sul bene senza l'autorizzazione della Soprintendenza competente e il dovere di mantenere la documentazione nelle migliori condizioni, consentendone l'accesso agli studiosi. La normativa in vigore prevede, d'altra parte, vantaggi a favore dei privati attraverso erogazioni di contributi e forme di agevolazione fiscale.



news

21-10-2014
RASSEGNA STAMPA: aggiornata al giorno 21/10/2014

19-10-2014
Vi segnaliamo: De-tutela. Idee a confronto per la salvaguardia del patrimonio culturale e paesaggistico

18-10-2014
Lettera aperta al ministro per i Beni culturali Dario Franceschini

16-10-2014
ROTTAMA ITALIA. Conferenza stampa alla Camera dei Deputati

13-10-2014
Settis: Lo Sblocca Italia e' una totale deregulation

13-10-2014
Testo di solidariet nei confronti di Giuliano Volpe sulla questione Bronzi di Riace

10-10-2014
Le raccomandazioni della Commissione Bronzi di Riace

08-10-2014
EXPO, MIBACT: BRONZI DI RIACE NON SONO TRASPORTABILI

07-10-2014
Rottama Italia. Sedici grandi "firme" prendono posizione sul decreto "Sblocca-Italia"

03-10-2014
Documenti su vent'anni di utopia urbanistica a Siracusa

27-09-2014
Decreto-legge Sblocca Italia, nuovi incubi ambientali e sociali.

16-09-2014
AIUTIAMO EDDYBURG: LETTERA APERTA A MAURIZIO LUPI

15-09-2014
PATRIMONIOSOS: nuovo indirizzo di posta elettronica

15-09-2014
Firenze - Catastrofi e ricostruzioni nei centri storici italiani tra passato, presente e futuro.

01-09-2014
Comitato per la Bellezza e Sauro Turroni sul decreto Sblocca Italia

30-08-2014
APPROVATA LA RIFORMA DEL MIBACT

23-08-2014
Lettera aperta del neo Presidente ICOM Italia, Daniele Jalla, al Ministro Franceschini

12-08-2014
Continuano ad arrivare firme per l'appello per una riflessione condivisa sulla riforma Mibact

08-08-2014
Venezia. Stop alle Grandi Navi nel bacino di S. Marco

08-08-2014
LETTERA APERTA - Teatro Valle

07-08-2014
Lettera aperta di Giuliano Volpe all'Assessore ai Beni culturali e all'identit siciliana

05-08-2014
Decreto sui beni culturali: appello per una riflessione condivisa. Elenco finale

04-08-2014
Riforma Mibact, Cgil Cisl Uil: Serve una riorganizzazione partecipata

04-08-2014
Termina alle 22 di oggi la raccolta di firme per l'appello al ministro Franceschini

01-08-2014
Sui cartelloni di Roma. Lettera di Italia Nostra al sindaco Marino

01-08-2014
Nella sezione Interventi e recensioni contributo di Daniele Manacorda: Per salvare il nostro patrimonio un'alleanza con i cittadini

31-07-2014
PETIZIONE - GLI ETRUSCHI SCOMPAIONO DALLA CULTURA ITALIANA

30-07-2014
Appello a Napolitano. Rafforzare, razionalizzare e modernizzare il sistema nazionale della tutela dei beni culturali e paesaggistici

29-07-2014
Intervento di Giuliano Volpe. Fuochi incrociati sulla riforma MiBACT: spesso basati su scarsa o nulla conoscenza del testo

29-07-2014
Il decreto Cultura legge

Archivio news