LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Tutela per gli archivi dei privati
Italia Oggi 7/12/2011

Convenzione siglata tra l'associazione Asages e la direzione generale del ministero beni generali
Possibile trasferire i documenti familiari alla struttura di stato

Asages, Associazione archivi gentilizi e storici, aderente a Confedilizia, e la Direzione generale per gli Archivi del ministero per i beni e le attivit culturali hanno firmato a Roma, una Convenzione per la conservazione e valorizzazione degli archivi gentilizi, nella seicentesca Sala Alessandrina del Palazzo della Sapienza del Borromini, sede prestigiosa dell'Archivio di Stato di Roma. La Convenzione, siglata dal dott. Luciano Scala, direttore generale per gli Archivi, e dall'avv. Giorgio Spaziani Testa, segretario generale di Confedilizia, in qualit di rappresentante del marchese Manfredi Landi di Chiavenna, presidente dell'Asages, intende offrire ai proprietari uno strumento per favorire la conservazione, a titolo di comodato presso gli Archivi di stato, dei fondi documentari di pregio dichiarati di interesse storico particolarmente importante. Per 1'Asages tale opportunit rappresenta un ragguardevole passo avanti per i proprietari di archivi privati, che hanno cos la possibilit, per esempio, in caso di vendita o di ristrutturazione del luogo in cui conservato l'archivio privato, di dare in comodato il proprio archivio a un Archivio di stato e di conservarlo presso una struttura sicura e adeguata all'importanza del bene culturale. La Direzione generale per gli Archivi istituzionalmente promuove la tutela e la conservazione, ma anche la conoscenza, fruizione e valorizzazione degli archivi familiari che rappresentano un settore documentario di primaria importanza, oggetto di particolare attenzione per il valore rivestito da queste fonti private per la storia nazionale. Il riconoscimento di tale valore trova la sua formalizzazione nella dichiarazione di interesse storico particolarmente importante, che impone obblighi precisi per chi detiene a vario titolo l'archivio, quali il divieto di smembrare, di vendere, trasferire, intervenire sul bene senza l'autorizzazione della Soprintendenza competente e il dovere di mantenere la documentazione nelle migliori condizioni, consentendone l'accesso agli studiosi. La normativa in vigore prevede, d'altra parte, vantaggi a favore dei privati attraverso erogazioni di contributi e forme di agevolazione fiscale.



news

08-12-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 08 DICEMBRE 2017

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

Archivio news