LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Tutela per gli archivi dei privati
Italia Oggi 7/12/2011

Convenzione siglata tra l'associazione Asages e la direzione generale del ministero beni generali
Possibile trasferire i documenti familiari alla struttura di stato

Asages, Associazione archivi gentilizi e storici, aderente a Confedilizia, e la Direzione generale per gli Archivi del ministero per i beni e le attivit culturali hanno firmato a Roma, una Convenzione per la conservazione e valorizzazione degli archivi gentilizi, nella seicentesca Sala Alessandrina del Palazzo della Sapienza del Borromini, sede prestigiosa dell'Archivio di Stato di Roma. La Convenzione, siglata dal dott. Luciano Scala, direttore generale per gli Archivi, e dall'avv. Giorgio Spaziani Testa, segretario generale di Confedilizia, in qualit di rappresentante del marchese Manfredi Landi di Chiavenna, presidente dell'Asages, intende offrire ai proprietari uno strumento per favorire la conservazione, a titolo di comodato presso gli Archivi di stato, dei fondi documentari di pregio dichiarati di interesse storico particolarmente importante. Per 1'Asages tale opportunit rappresenta un ragguardevole passo avanti per i proprietari di archivi privati, che hanno cos la possibilit, per esempio, in caso di vendita o di ristrutturazione del luogo in cui conservato l'archivio privato, di dare in comodato il proprio archivio a un Archivio di stato e di conservarlo presso una struttura sicura e adeguata all'importanza del bene culturale. La Direzione generale per gli Archivi istituzionalmente promuove la tutela e la conservazione, ma anche la conoscenza, fruizione e valorizzazione degli archivi familiari che rappresentano un settore documentario di primaria importanza, oggetto di particolare attenzione per il valore rivestito da queste fonti private per la storia nazionale. Il riconoscimento di tale valore trova la sua formalizzazione nella dichiarazione di interesse storico particolarmente importante, che impone obblighi precisi per chi detiene a vario titolo l'archivio, quali il divieto di smembrare, di vendere, trasferire, intervenire sul bene senza l'autorizzazione della Soprintendenza competente e il dovere di mantenere la documentazione nelle migliori condizioni, consentendone l'accesso agli studiosi. La normativa in vigore prevede, d'altra parte, vantaggi a favore dei privati attraverso erogazioni di contributi e forme di agevolazione fiscale.



news

29-05-2015
Nella sezione Interventi e recensioni un contributo di Vezio De Lucia sull'Appia antica

25-05-2015
www.appealforlibya.com: in protezione del patrimonio archeologico libico

24-05-2015
Interrogazione parlamentare al ministro Franceschini sulla libera riproduzione di fonti documentarie di archivi e biblioteche

24-05-2015
Assotecnini: lettera al Ministro Franceschini sulla copertura assicurativa dei funzionari tecnici

24-05-2015
RASSEGNA STAMPA: aggiornata al giorno 24/5/2015

20-05-2015
Appello a Mattarella: I Parchi italiani, una crisi drammatica di sopravvivenza (con le firme aggiornate al 20 maggio)

17-05-2015
Segnalazioni: l'insegnamento della storia dell'arte nella scuola

13-05-2015
Contro il prestito di opere di Nicola e Giovanni Pisano e di Masaccio allExpo

06-05-2015
FIRENZE - Opificio delle Pietre Dure, addio!

05-05-2015
BOLOGNA -ICOM: giornata di studio - LA LOGISTICA IN EMERGENZA NEI MUSEI

04-05-2015
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi: Una piramide all'Expo

27-04-2015
VENARIA REALE - L'unione fa il restauro: le opere di Mirandola recuperate dopo il sisma del 2012

20-04-2015
Dal blog di Giuliano Volpe: Un piano strategico per lArea Archeologica di Roma

16-04-2015
In "The Art Newspaper" articolo di Martin Bailey sulle recenti distruzioni in Iraq

15-04-2015
Ricerca storica e libert di scatto: gli esiti della petizione

13-04-2015
Nella sezione Interventi e recensioni pubblichiamo un contributo di Carlo Pavolini sulla situazione delle Soprintendenze

07-04-2015
Continuano ad arrivare firme per l'appello sulla biblioteca della Gam di Torino. Aggiornamento

03-04-2015
Intervento di Luisa Ciammitti: Due terremoti. Ricostruzione e speculazione edilizia in Abruzzo ed Emilia

31-03-2015
Appello sull'Eur da carteinregola

30-03-2015
Appello per la biblioteca della Gam di Torino. Elenco aggiornato delle firme

29-03-2015
IL GRIDO DI AIUTO PER FIRENZE: APPELLO ALL'UNESCO DI GRAVE E IMMEDIATO PERICOLO PER LA CITTA' PATRIMONIO DELL'UMANITA'

28-03-2015
Su eddyburg l'intervento di Anna Marson al Consiglio Regionale dopo il voto di approvazione del Piano Paesaggistico della Regione Toscana

28-03-2015
Appello per la biblioteca della Gam di Torino

27-03-2015
Dal blog di Tomaso Montanari: sulla biblioteca della Gam di Torino

27-03-2015
Il Governo impugna la legge umbra sul Piano territoriale

27-03-2015
Salviamo il Paesaggio dellUmbria, intervenga il governo

25-03-2015
Dal blog di Tomaso Montanari: Bernini non partito

24-03-2015
Interrogazione a risposta scritta in VII Commissione

22-03-2015
Dal blog di Tomaso Montanari: Salviamo l'Umbria!

21-03-2015
Dal blog di Tomaso Montanari: Lasciate in pace Bernini

Archivio news