LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Aiuti all'arte, sulle deduzioni avvisi entro il 31 gennaio
Marta Saccaro
Il Sole 24 ore 08-GEN-2005

Le imprese che nel 2004 hanno effettuato erogazioni liberali a sostegno della cultura devono comunicarlo al ministero per i Beni culturali. Luned 31 gennaio scade infatti il termine per inviare la comunicazione relativa ai fondi spesi nel 2004. L'adempimento a carico di chi si avvalso dell'agevolazione prevista dall'articolo 38 della legge 342/2000, che consente l'integrale deducibilit dal reddito d'impresa delle somme desinate a iniziative culturali.
Il decreto ministeriale 3 ottobre 2002 ha stabilito le modalit di applicazione dell'agevolazione. Il meccanismo stato inoltre chiarito dalle circolari congiunte agenzia delle Entrate-ministero per i Beni culturali 107/E e 14 I/E del 31 dicembre 2001.
Per far scattare la deducibilit occorre che i beneficiari dei fondi
— individuati dal decreto ministeriale del 2002 — non perseguano fini di lucro, prevedano, nel proprio atto costitutivo o statuto, finalit nei settori culturali e dello spettacolo e svolgano effettivamente attivit in tali settori.
Chi ha effettuato erogazioni liberali deve comunicarne l'ammontare entro il 31 gennaio dell'anno successivo a quello di riferimento, secondo quanto prevede l'articolo 4 del decreto ministeriale 3 ottobre 2002. Per agevolare l'adempimento, il ministero per i Beni culturali ha reso disponibile sul proprio sito Internet (www.beniculturali.it) un fac-simile della comunicazione, che deve essere inviata a questo indirizzo: Servizio I — Segretariato generale, via del Collegio romano 27, 00186 Roma.
Nella comunicazione vanno indicati l'ammontare dei fondi spesi nel periodo d'imposta, le generalit — comprensive dei dati fiscali — di chi ha effettuato le erogazioni e i beneficiari.
per previsto un altro adempimento: l'articolo 4 del decreto ministeriale 3 ottobre 2002 dispone infatti l'obbligo, per i donatori, di comunicare le erogazioni effettuate nell'anno anche al sistema informativo dell'agenzia delle Entrate.
La scadenza per questa seconda comunicazione fissata sempre al 31 gennaio dell'anno successivo a quello di riferimento.
Le modalit tecniche di trasmissione telematica dei dati concernenti le erogazioni liberali per progetti culturali sono state definite con un provvedimento delle Entrate del 15 marzo 2002. Nonostante il provvedimento risulti estremamente accurato nel definire le modalit di invio telematico delle comunicazioni, di fatto l'adempimento risulta inattuabile. Non infatti ancora disponibile il software per la predisposizione delle comunicazioni.
La scadenza di fine mese si estende ai destinatari dei fondi. Anche per loro infatti previsto l'obbligo di trasmettere una comunicazione al ministero per i Beni e le attivit culturali: lo stabilisce l'articolo 5 del decreto ministeriale 3 ottobre 2002. E anche in questo caso il modello pu essere prelevato dal sito Internet del ministero per i Beni e le attivit culturali e inviato alla Segreteria generale. Nella comunicazione devono essere indicati: l'ammontare delle erogazioni liberali ricevute nel 2004, le generalit del donatore, le finalit o le attivit per le quali sono state elargite le somme, oppure la riferibilit dei fondi ai compiti istituzionali dei beneficiari (in questo caso, alla comunicazione va allegata una copia dell'atto costitutivo o dello statuto).
Si ricorda, inoltre, che entro il 31 di marzo di ogni anno, il ministero per i Beni culturali deve poi comunicare all'agenzia delle Entrate l'elenco dei donatori e l'ammontare delle relative erogazioni. Qualora il totale delle somme complessivamente spese nell'anno sia superiore a quella compatibile, i beneficiari delle erogazioni liberali in denaro riceveranno, entro il 30 aprile, una comunicazione dal ministero per i Beni culturali sulla somma da versare all'Erario.





news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news