LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ma qui c' il deserto culturale
Armando De Simone
Roma 6/1/2005

Napoli. La visita di Ciampi alla mostra su Caravaggio ripropone la questione della produzione culturale nella citt di Napoli. Ne parliamo con il senatore Luigi Compagna dell'Udc.
Senatore, il Presidente Ciampi ha visitato la mostra di Caravaggio, trovandola bellissima. E il resto? Quello che stato chiamato il deserto culturale della citt stato causato dalla ricerca ossessiva dell'evento: ci ha fatto mancare assolutamente un tessuto di continuit. Da questo punto di vista c', come dire, molta dispersione istituzionale.
In che senso?
Tra Stato, Soprintendenze, miriadi di consulenti culturali del presidente della Regione, c' un continuo procedere per corpi separati. la stessa pericolosa logica della straordinariet, la stessa logica che si pu ravvisare nelle iniziative a "fuochi d'artificio" dell'Istituto Italiano Studi filosofici del mio amico Marotta.
In verit, lei di recente ha polemizzato proprio con Marotta...
Mi sono limitato a leggere che il Governo nella legge Finanziaria 2005 ha introdotto due new entry: la storia e la filosofia, ai cui Istituti sono stati destinati due commi su misura dell'e-mendamentone governativo. In sostanza, il governo ha deciso che, in sede di riparto annuale, assegner risorse per l'attivit di ricerca di tali Istituti. Io ho votato favore dell'emendamento. Ma a bocce ferme, ho pi di un motivo di preoccupazione ... .
Quale?
Quelle legate al fatto che in questa stessa Finanziaria non stato possibile dischiudere le medesime possibilit per l'Istat, ancora in gran parte con personale precario, con contratti a tempo determinato. Ora, la produzione di un bene irrinunciabile come la statistica ufficiale, deve ritenersi prioritario rispetto ad ogni programma di studi storici e filosofici... .
E in tutto questo Ciampi che c'entra? Nella tradizione risorgimentale dei Cattaneo, dei Romagnosi, dei Gioia, sarebbe bello, da un Presidente come Ciampi sentirlo precisare, proprio a Napoli, questa evidenza... .
A Scampia ha visto il degrado...
Purtroppo i fallimenti delle cosiddette Istituzioni territoriali sono riscontrabili dappertutto in Italia, non solo a Scampia. Di fronte a questi fallimenti a qualcuno viene la nostalgia dei tempi dell'intervento straordinario. Ma quei tempi non possono tornare, la citt non deve vivere di nostalgia. Purtroppo la demagogia ha trionfato negli ultimi 25 anni su quello che doveva essere il futuro della citt. La verit che, dopo la bruttissima pagina dell'Italsider, il sacrificio della citt di Nitti avvenuto in modi e tempi che segnalano il bassolinismo come uno degli episodi di massima irresponsabilit nella storia delle classi dirigenti occidentali... .



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news