LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bologna. L'eredit Zeri divide i Ds
03 marzo 2003, kwArt News

-


Lettera aperta dei parlamentari Grignaffini e Vitali. Rispettate le volont del critico.



Bologna - I parlamentari bolognesi Giovanna Grignaffini e Walter Vitali (Ds) intervengono sulla questione del patrimonio di Federico Zeri, donato per volont testamentaria del critico d' arte all' Universit di Bologna. Nei giorni scorsi i senatori Ds Mario Gasbarri, Vittoria Franco, Maria Chiara Acciarini e Maria Grazia Pagano avevano rivolto una interrogazione al ministro Urbani per chiedere che la biblioteca d'arte e la fototeca di Zeri rimanessero nella sua villa di Mentana (Roma), accusando l' ateneo di Bologna di aver 'tradito' le volont del critico d' arte con lo spostamento del patrimonio nell' ex convento di Santa Cristina. In una lettera ai quattro parlamentari, il senatore Vitali denuncia nell' interrogazione "inesattezze su punti determinanti" e afferma che "la volont di Federico Zeri sarebbe rispettata". "Nel testamento non compare la frase che voi avete virgolettato nell' interrogazione attribuendola a Zeri, con la quale si dice che la villa di Mentana deve diventare un centro studi con annessa foresteria per studiosi italiani e stranieri", scrive l' ex sindaco di Bologna, che precisa: "Federico Zeri ha lasciato all' Universit di Bologna la villa di Mentana, la fototeca, la biblioteca e la raccolta di epigrafi romane senza alcuna indicazione circa il modo in cui deve essere gestita la sua eredit". Vitali ricorda che "l' Universit si resa immediatamente conto dell' immenso valore culturale del patrimonio lasciato da Federico Zeri, e della necessit di renderlo fruibile al maggior numero di studiosi e di appassionati di storia dell' arte. Ha perci costituito la Fondazione Federico Zeri per gestire e valorizzare il patrimonio ereditato dal grande critico d' arte scomparso. Ha provveduto, all' inizio del 2000, a trasferire la fototeca nella Villa Guastavillani a Bologna per motivi di sicurezza". Vitali elenca nella lettera il progetto della Fondazione Federico Zeri, peraltro "presentato pi volte e in varie occasioni al Ministro Urbani che lo ha sempre condiviso": la catalogazione, la digitalizzazione e la messa on-line della fototeca; la collocazione nel 2004 della fototeca e della biblioteca nell'ex Convento di S.Cristina a Bologna "che andr a costituire, insieme al Dipartimento di Arti visive dell' Universit, un grande centro studi di storia dell' arte con ben pochi eguali"; la ristrutturazione della villa di Mentana, che accoglier un Centro di alta formazione per dottorandi e ricercatori di storia dell' arte; la catalogazione e la messa on-line delle epigrafi romane della villa. "In questo modo il patrimonio di Federico Zeri potr essere reso pienamente accessibile ai giovani e agli studiosi valorizzando anche il ruolo della villa di Mentana", spiega il parlamentare bolognese, che assicura: "Non c' alcun rischio di disperdere e smembrare i materiali per i rapporti tra l' Universit e l' erede, poich questo non ha nulla a che vedere con il progetto di catalogazione e digitalizzazione delle collezioni. Peraltro lo stesso Zeri ha gi provveduto a disperdere gran parte delle sue cose lasciate a istituzioni e a privati". Anche l' onorevole Giovanna Grignaffini, capogruppo Ds in Commissione Cultura alla Camera, interviene sulla questione invitando tutti i parlamentari bolognesi, di qualunque schieramento politico, ad un incontro pubblico insieme al rettore Calzolari. "E' necessario un confronto con l' Universit e le rappresentanze delle istituzioni - afferma Grignaffini - perch una questione che riguarda l' identit e il profilo culturale della citt



news

31-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 31 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news