LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bologna. L'eredit Zeri divide i Ds
03 marzo 2003, kwArt News

-


Lettera aperta dei parlamentari Grignaffini e Vitali. Rispettate le volont del critico.



Bologna - I parlamentari bolognesi Giovanna Grignaffini e Walter Vitali (Ds) intervengono sulla questione del patrimonio di Federico Zeri, donato per volont testamentaria del critico d' arte all' Universit di Bologna. Nei giorni scorsi i senatori Ds Mario Gasbarri, Vittoria Franco, Maria Chiara Acciarini e Maria Grazia Pagano avevano rivolto una interrogazione al ministro Urbani per chiedere che la biblioteca d'arte e la fototeca di Zeri rimanessero nella sua villa di Mentana (Roma), accusando l' ateneo di Bologna di aver 'tradito' le volont del critico d' arte con lo spostamento del patrimonio nell' ex convento di Santa Cristina. In una lettera ai quattro parlamentari, il senatore Vitali denuncia nell' interrogazione "inesattezze su punti determinanti" e afferma che "la volont di Federico Zeri sarebbe rispettata". "Nel testamento non compare la frase che voi avete virgolettato nell' interrogazione attribuendola a Zeri, con la quale si dice che la villa di Mentana deve diventare un centro studi con annessa foresteria per studiosi italiani e stranieri", scrive l' ex sindaco di Bologna, che precisa: "Federico Zeri ha lasciato all' Universit di Bologna la villa di Mentana, la fototeca, la biblioteca e la raccolta di epigrafi romane senza alcuna indicazione circa il modo in cui deve essere gestita la sua eredit". Vitali ricorda che "l' Universit si resa immediatamente conto dell' immenso valore culturale del patrimonio lasciato da Federico Zeri, e della necessit di renderlo fruibile al maggior numero di studiosi e di appassionati di storia dell' arte. Ha perci costituito la Fondazione Federico Zeri per gestire e valorizzare il patrimonio ereditato dal grande critico d' arte scomparso. Ha provveduto, all' inizio del 2000, a trasferire la fototeca nella Villa Guastavillani a Bologna per motivi di sicurezza". Vitali elenca nella lettera il progetto della Fondazione Federico Zeri, peraltro "presentato pi volte e in varie occasioni al Ministro Urbani che lo ha sempre condiviso": la catalogazione, la digitalizzazione e la messa on-line della fototeca; la collocazione nel 2004 della fototeca e della biblioteca nell'ex Convento di S.Cristina a Bologna "che andr a costituire, insieme al Dipartimento di Arti visive dell' Universit, un grande centro studi di storia dell' arte con ben pochi eguali"; la ristrutturazione della villa di Mentana, che accoglier un Centro di alta formazione per dottorandi e ricercatori di storia dell' arte; la catalogazione e la messa on-line delle epigrafi romane della villa. "In questo modo il patrimonio di Federico Zeri potr essere reso pienamente accessibile ai giovani e agli studiosi valorizzando anche il ruolo della villa di Mentana", spiega il parlamentare bolognese, che assicura: "Non c' alcun rischio di disperdere e smembrare i materiali per i rapporti tra l' Universit e l' erede, poich questo non ha nulla a che vedere con il progetto di catalogazione e digitalizzazione delle collezioni. Peraltro lo stesso Zeri ha gi provveduto a disperdere gran parte delle sue cose lasciate a istituzioni e a privati". Anche l' onorevole Giovanna Grignaffini, capogruppo Ds in Commissione Cultura alla Camera, interviene sulla questione invitando tutti i parlamentari bolognesi, di qualunque schieramento politico, ad un incontro pubblico insieme al rettore Calzolari. "E' necessario un confronto con l' Universit e le rappresentanze delle istituzioni - afferma Grignaffini - perch una questione che riguarda l' identit e il profilo culturale della citt



news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

22-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news