LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Campagna di scavi a Kamarina. Quaranta archeologi per ritrovare l'antico teatro
Michele Farinaccio
LA SICILIA Domenica 23 Ottobre 2011


L'obiettivo affascinante. E rappresenterebbe un colpo di sicuro interesse per l'intera provincia di Ragusa e non solo. Sotto le macerie di Kamarina, infatti, potrebbe celarsi niente meno che il teatro. Gli studiosi hanno ragione di credere nell'esistenza di un'agor che si troverebbe all'estremit sud-occidentale della collina, proprio fra il tempio di Atena ed il promontorio. Servirebbe "soltanto scavare". E ritrovare una meraviglia.
Per questo il direttore del Parco Museo archeologico di Kamarina, Giovanni Distefano, ha dato mandato alla Pro Loco di Ragusa di organizzare la promozione di una campagna di scavi che possa essere volta proprio alla ricerca dell'antico teatro. A "scavare" saranno 40 archeologi, che saranno reclutati tramite un apposito bando, e che saranno impegnati nell'area archeologica per tre settimane, dal prossimo 21 maggio al 10 giugno. E' un avvenimento di sicuro interesse scientifico - commenta Giovanni Distefano -, ma che pu diventare anche un momento di promozione importantissima del nostro territorio. Si tratta di una campagna di scavi internazionale, nella quale saranno reclutati questi 40 archeologi, che saranno differenziati tra specializzati e semplici laureati. Il teatro? Trovarlo sarebbe davvero un sogno - ammette -, ma restiamo con i piedi per terra e non trasformiamo questo momento in una sorta di caccia al tesoro.
Previsti, nelle prossime settimane e mesi, diversi momenti di incontro e confronto. Il primo sar quello che vedr la presentazione ufficiale dell'iniziativa "Kamarina 2012", il 15 novembre. Nell'ambito della stessa conferenza saranno presentate le iniziative internazionali alle quali Pro Loco e Parco archeologico di Kamarina (la cui convenzione in fase di approvazione da parte dell'assessorato ai Beni culturali) hanno intenzione di prendere parte. Una su tutte, quella che si terr il prossimo 28 di marzo a Monaco di Baviera con la presentazione della campagna e la conferenza che parla dei "Tesoro dei 6 imperatori".
L'area archeologica di Kamarina, estesa per oltre 600 metri tra due promontori, custodisce i resti di una civilt che ha dato vita ad uno dei porti pi attivi del Mediterraneo, toccando il massimo sviluppo nel periodo normanno. A testimonianza delle travagliate vicende storiche della citt, vanno ricordate, sicuramente, la Casa dell'Iscrizione sulle pendici meridionali della collina di Eracle e la Casa del Mercante, da cui provengono alcuni pesi ed uno strumento di misura in bronzo. Dagli scavi e dalle ricerche sono stati riportati alla luce anche le necropoli camarinesi, databili tra la met del secolo V ed il 258 a.C.
L'insieme dei ritrovamenti ha reso possibile la ricostruzione dell'impianto della citt, che doveva essere tra i pi begli esempi di urbanistica del IV secolo a.C. Il teatro, se portato alla luce, potrebbe diventare un luogo di sicuro interesse culturale, oltre che turistico di tutto il territorio della provincia di Ragusa e non solo.
Kamarina ha sempre rappresentato, dal punto di vista archeologico, un punto di riferimento di sicuro interesse ed chiaro che portare avanti una campagna del genere permetter di sostenere la bont di un percorso destinato a valorizzare ancora di pi questo lembo della provincia di Ragusa ricco di storia e tradizioni.


23/10/2011



news

25-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news