LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - La Forestale bonifica il parco archeologico
la Sicilia Sabato 22 Ottobre 2011


Il comune di carlentini mira a una convenzione con la soprintendenza




forestali e comunali durante lopera di pulizia
Carlentini. Consapevole del miracolo e dell'ampio successo riscosso in estate, quando eccezionalmente dopo anni di chiusura forzata, lo scorso luglio il parco archeologico Leontinoi apr i cancelli per offrire ai tanti appassionati di rappresentazioni classiche, una magica interpretazione dell'Eneide, come promesso dall'Amministrazione comunale, ecco pronta una convenzione che ha il sapore della valorizzazione vera e propria del sito.
Si tratta di un protocollo d'intesa che il Comune intende stipulare con la Sovrintendenza ai Beni culturali, attraverso la responsabile dell'area archeologica Leontinoi Megara Ibla, Maria Musumeci. Negli ultimi giorni i cancelli del parco, che vanta tremila anni di storia, un pullulare di uomini della Forestale che insieme ad alcuni dipendenti dell'ufficio tecnico comunale, stanno letteralmente cambiando l'abito al parco.
In pratica si tratta di un lavoro a costo zero per il Comune, in quanto tra ramazze e rastrelli, gli addetti alla bonifica si stanno avvalendo soltanto dei mezzi che il Comune ha messo a disposizione. Un progetto che rientra negli obiettivi che l'Amministrazione comunale si prefissa sin dal suo insediamento. Ci stiamo lavorando da mesi - il commento dell'assessore allo Spettacolo Nello Ventura -. L'intento quello di restituire ai cittadini lo splendido parco dove fioriva una delle pi antiche civilt siciliane. Dopo il successo ottenuto con la rappresentazione dell'Eneide , riteniamo necessario accelerare l'iter per poter rendere fruibile il sito archeologico, tutti i giorni dell'anno, anche con l'impiego di personale interno. Si tratterebbe di rendere un servizio a costo zero per l'Ente, ma di fondamentale importanza per la citt. Si attende adesso che, dopo l'approvazione della convenzione, arrivi la sigla dall'assessorato regionale ai Beni culturali, per far riaprire il parco.
Rosanna Gimmillaro


22/10/2011



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news