LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

L'Unesco regala ai palestinesi il patrimonio artistico di Israele
Simona Verrazzo
Libero 7/10/2011

L'ente dell'Onu ha detto s al nuovo Stato che si prenderebbe buona parte dei beni storici ebraici. Gli Usa minacciano di sospendere le sovvenzioni

braccio di ferro tra Stati Uniti e Unesco, l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura Pomo della discordia la volont dell'Autorit nazionale palestinese (Anp) di ottenere un seggio di piena membership all'Onu, che equivarrebbe a definire la Palestina una nazione. Di fatto l'organizzazione con sede a Parigi l'ha gi riconosciuta, dopo che il Consiglio esecutivo dell'Unesco ha approvato la raccomandazione per l'ammissione della Palestina. Un totale dei 40 paesi rappresentati ha votato s, quattro i no (Stati Uniti, Germania, Romania e Lettonia) e 14 gli astenuti. Fra questi ultimi Italia, Francia e Spagna. La richiesta di riconoscimento, proposta da un gruppo di Paesi arabi, passa ora all'attenzione della Conferenza generale dell'Unesco, dove ognuno dei 193 membri dell'Onu rappresentato. In questa sede, necessaria una maggioranza dei due terzi perch la Palestina sia ammessa come membro a pieno titolo nell'organizzazione. La prossima sessione si terr alla fine di ottobre. La raccomandazione di ammissione non andata gi in alcun modo a Washington (che il primo paese finanziatore al mondo dell'Onu e delle sue agenzie e organizzazioni), tanto che sull'argomento intervenuto il segretario di Stato americano, Hillary Clinton. Il capo della diplomazia a stelle e strisce ha bollato come inspiegabile e confuso il voto del Consiglio esecutivo dell'Unesco. A margine di una visita nella Repubblica Dominicana, Clinton ha osservato come crei confusione e sia in qualche modo inspiegabile che vi siano organi dell'Onu che prendono decisioni sulla statualit e sullo status di uno Stato mentre la questione viene affrontata alle Nazioni Unite, sottolineando come la decisione deve essere presa dall'Onu e non attraverso delle sussidiarie. Il segretario di Stato americano non ha escluso la possibilit che gli Stati Uniti in segno di protesta cessino di versare i loro contributi all'Unesco. Paradossalmente la questione del riconoscimento della Palestina come nazione quasi pi problematico per l'Unesco che non per l'Onu. L'organizzazione con sede a Parigi stila ogni anno i nuovi siti che entrano a far parte dell'ambita lista del Patrimonio dell'Umanit. Nell'elenco dei paesi presente anche Israele, con sei localit. Nessuna di queste si trova in Cisgiordania, per salta agli occhi l'assenza di Gerusalemme, che con la sua citt vecchia uno dei patrimoni culturali pi importanti al mondo. Una omissione voluta perch per ogni sito specificato il Paese in cui la localit si trova e indicare Gerusalemme-Isreale avrebbe sollevato le proteste di tutti i paesi arabo- musulmani. Il risultato che la citt santa fuori dalla lista del Patrimonio dell'Umanit e ma risulta ugualmente la sua candidatura (presentata dalla Giordania). Quanto sia complessa la situazione in seno all'Unesco lo ha dimostrato anche il tentativo respinto con cui l'Autorit nazionale palestinese ha presentato la richiesta di inserire nell'elenco la citt di Betlemme, che si trova in Cisgiordania Anche quella mossa doveva essere una spinta al riconoscimento ufficiale della Palestina, ma non invece andata in porto, soltanto per il momento vista la raccomandazione fatta dall'Unesco. E Betlemme non la sola localit che l'Anp sogna di vedere nella lista del Patrimonio dell'Umanit, poich ce ne sono almeno altre due pronte per essere candidate: Hebron e Gerico. Ma l'inserimento di Betlemme ed Hebron con affianco scritto "Palestina" appare impossibile perch Israele non lo consentir mai. Nelle due localit si trovano due tra i luoghi pi sacri per la religione ebraica: la tomba di Rachele a Betlemme e la tomba dei patriarchi Abramo, Isacco e Giacobbe a Hebron.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news