LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PISA - Un maxi parco eolico offshore davanti alla costa di Pisa
GIOVED, 06 OTTOBRE 2011 il tirreno - PISA



Una societ aostana ha fatto domanda per impiantare 38 grandi pale montate su torri La reazione del sindaco Filippeschi: Una cosa del genere in mezzo al mare non mi piace




PISA. Un parco eolico offshore a 4 chilometri dalla costa pisana. E il progetto presentato della Seva srl, societ di Aosta, che ha fatto richiesta di concessione degli specchi acquei davanti ai comuni di Pisa, San Giuliano Terme e Vecchiano.
La notizia stata confermata dalla Capitaneria di porto di Livorno. La domanda stata depositata allinizio dellestate - ha spiegato Lorenzo Cantore, vicecomandante della direzione marittima della Toscana - e ora ci sar tempo fino all8 ottobre per le amministrazioni comunali, non solo quelli interessati dallo spazio demaniale richiesto, ma anche quelli limitrofi, per presentare eventuali osservazioni. Siccome si tratta di una richiesta di concessione a lunga scadenza (50 anni) e inerente la produzione di energia da fonti rinnovabili - ha puntualizzato il comandante Cantore - spetta al ministero delle Infrastrutturazione autorizzarla e verosimilmente si tratta di un iter piuttosto lungo.
Limpianto, il primo in Italia di questo tipo, secondo le previsioni della Seva srl, sarebbe costituito da 38 aerogeneratori e relativa connessione alla rete elettrica nazionale tramite una serie di cavi sottomarino. La societ aveva gi avanzato la richiesta lo scorso anno in Sardegna al largo dellAsinara, ma il progretto fu bocciato per la contrariet dei residenti e degli enti locali, con in testa la Regione.
Nellidea della Seva le pale eoliche sarebbero disposte, in unarea di mare di circa 90 ettari, su quattro file parallele, con una distanza di 600 metri luna dallaltra, erette a poca distanza dalla costa: il punto pi vicino si trova 4 chilometri al largo di Tirrenia e quello pi lontano a 8 km di fronte a Viareggio. In tutti e due i casi, sarebbero sicuramente ben visibili dalla costa.
Lidea di un parco eolico in mezzo al mare non mi piace. Lo ha detto chiaro e tondo il sindaco di Pisa, Marco Filippeschi, commentando la notizia della richiesta di realizzare il parco eolico off shore. Non ne sapevo niente - ha aggiunto il primo cittadino pisano - e dunque non conosco il progetto, ma cos come ho letto la cosa non mi convince. Credo proprio - ha aggiunto Filippeschi - che queste siano anche la condizione e la valutazione degli altri sindaci interessati e domani (oggi per chi legge ndr) faremo il punto con i nostri uffici e ci coordineremo per rispondere con le nostre osservazioni.
In Provincia dicono che di questo progetto non hanno traccia, per, entrando nel merito, le perplessit sono tante.
A Vecchiano, il sindaco Giancarlo Lunardi pi esplicito: Un altro progetto offshore dopo la Olt, anche se per energie rinnovabili. Dobbiamo verificare. Cos, non mi trova molto daccordo. E se contrastasse - ha aggiunto - con il paesaggio sarei doppiamente contrario.
Sabato scadono i termini per le osservazioni. Poi sar gi tempo di conferenza dei servizi.



news

23-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 23 agosto 2019

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news